Utente
Ho portato per circa 4 anni l'apparecchio fisso, fino al 2015, tolto il quale mi è stato dato un' apparecchio mobile da portare solo la notte.

Un anno fa per un periodo di circa un mese, ho smesso gradualmente di portare questo apparecchio notturno perché pensavo ormai non ne avessi più bisogno.

Purtroppo ho poi iniziato ad avvertire un fastidio molto intenso all'addome, a destra, come se ci fosse qualcosa che tirava da dentro.

Andando dall'osteopata ho poi capito che si trattasse del diaframma.

La prima visita fatta dall'osteopata, successiva a questo sintomo di tensione dovuto al diaframma, portò con se dolori ai lati della mandibola, mal di testa, fischi alle orecchie e senso di oppressione a livello della gola.

Ho subito avvertito di ciò l'osteopata e ho poi ripreso a portare l'apparecchio mobile ogni notte.

Fortunatamente questi sintomi secondari, portando l'apparecchio sono poi passati.

Grazie alle sedute osteopatiche, il fastidio al diaframma si è attenuato mai arrivando però a placarsi del tutto, invece si è successivamente evoluto portando con se, difficoltà nel defecare e feci molle e scomposte.

Ho eseguito già numerose visite dall'osteopata ma nonostante ciò non ho ancora risolto il problema, quindi mi chiedevo se fosse invece più appropiato rivolgersi ad uno Gnatologo.

Pensavo che magari agendo sull'apparecchio mobile che porto la notte si potesse fare qualcosa.

Grazie in anticipo per l'aiuto

[#1]  
Dr. Lorenzo Perini

24% attività
20% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2020
Gentile utente, le sconsiglio vivamente la visita osteopatica per dei problemi a carattere medico, in particolare per quanto riguarda i suoi sintomi a livello orale, toracico e gastroenterico. Si rivolga ad un medico specialista, poichè non è detto che i suoi sintomi siano riconducibili ad un problema diaframmatico.
Dr. Lorenzo Perini

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per le celere risposta, a che specialista pensa dovrei rivolgermi?

[#3]  
Dr. Lorenzo Perini

24% attività
20% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2020
Per quanto riguarda le problematiche legate alla bocca e ai denti si rivolga tranquillamente ad un odontoiatra. Per gli altri sintomi contatti pure il suo medico di base.
Dr. Lorenzo Perini