Utente 903XXX
Buona sera dottori.
Sarà la mia solita patofobia, attualmente alle stelle, ma ho bisogno di un urgente consulto!
Ho avuto un rapporto omosessuale con un ragazzo conosciuto in chat: Solo sesso orale e baci.. Senza nessuna penetrazione....Subito dopo l'atto ho avuto dei dubbi sulla sanità di quest'ultimo... E se avesse l'Hiv?! C'era da dire che non mi ha eiaculato in bocca...Ho solo praticato la fellatio come stimolazione per l'eiucualazione... Ma ho letto che anche il liquido pre-seminale comporta un rischio di contagio... Che devo fare??!

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

la fellatio attiva, ovvero il rapporto bocca -> pene è a rischio per il contatto del liquido pre-eiaculatorio con la mucosa della bocca; ovviamente, il rischio è più basso se non vi è eiaculazione in bocca.
Trattandosi comunque sempre di un rapporto a rischio, le consiglio di sototporsi al test HIV.
Da non dimenticare anche le altre malattie a trasmissione sessuale.

A questi link trova ulteriori informazioni:
http://www.medico-legale.it/sesso_aids.html
https://www.medicitalia.it/minforma/igiene-e-medicina-preventiva/516-rapporti-sessuali-aids-misurare-rischio.html

http://www.medico-legale.it/aids_MTS.html
https://www.medicitalia.it/minforma/igiene-e-medicina-preventiva/517-aids-dintorni-malattie-trasmissione-sessuale-mts.html

Cordiali saluti
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 903XXX

LA ringrazio per la risposta.. Puoi dirmi quando posso effettuare il test? Su internet ho letto che sono necessari che passino 3 mesi dal rapporto.. Conferma questa indicazione?! non vorrei attendere 3 mesi... Sarebbero molto logoranti... Grazie ancora per l'attenzione!

[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
può fare il test subito per verificare la situazione di partenza
quindi ripeterlo a 30 giorni e a 90 giorni

un test negativo a 30 giorni dà già una sicurezza del 95-97%
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#4] dopo  
Utente 903XXX

Egrgio Dott. Corcelli, la ringranzio innanzi tutto per la risposta..Documentandomi in internet ho letto che il test non si può fare prima dei 3 mesi dal rischio del contagio.. in quanto dopo il contagio vi è un periodo chiamato "periodo finestra" e che quindi prima dei 3 mesi non è possibile sapere se si è ha il virus.. Ciò non corrisponde al suo consiglio che francamente mi consola di più..Può darmi delle delucidazioni?? La ringrazio per l'attenzione.. e le chiedo scusa per la mia insistenza.

[#5] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
ha letto male o è capitato in siti fasulli

il periodo-finestra dell'HIV dura 90 giorni
nel periodo-finestra il virus, anche se presente, potrebbe essere non rintracciabile dai tests, perciò, un test negativo prima dei 90 giorni non è da considerare definitivo
detto questo, un test negativo a 30 giorni dà una sicurezza altissima (intorno al 95-97%), ma la sicurezza totale la dà un test negativo fatto a 90 giorni
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#6] dopo  
Utente 903XXX

Grazie ancora per l'attezione..Seguirò il suo consiglio cioè di effettuare un test subito, in settimana andrò, e poi un altro secondo le indicazioni indicate... Un ultimissima indicazione: I test presso strutture pubbliche sono gratis? Grazie ancora.

[#7] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
sì, sono gratis e per legge coperti da anonimato
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#8] dopo  
Utente 903XXX

Scusi dott. un ultimo dubbio: Per una forte faringite ho fatto una cura con antibiotico: Azitromicina 500mg, terminata ieri.. Crede che l'assunzione di questo farmaco comprometta in qualche modo l'esito del test hiv?! La ringrazio ancora per l'attenzione..

[#9] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
no, nessuna interferenza
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it