Utente
Buongiorno,
Recentemente ho effettuato la 2 dose di priorix, a distanza di 20 anni dalla prima, perché ero completamente scoperto di anticorpi contro la parotite, nonostante a 8 anni feci la 1 dose.

A seguito di sierologia per parotite a distanza di 2 mesi é risultato che adesso sono immunizzato:
Virus parotite IGG 76, 8 (< 9 negativo; >=11 positivo).

La mia domanda è: come mai nonostante la positività e immunità sviluppata, si è sviluppata una risposta così scarna?
(ho morbillo >300 e varicella 745, entrambe infezione naturale).

In media tra quanti anni mi negativizzerò nuovamente alla parotite?

Chiedo perché sono anche una categoria a rischio, quindi era interessante sapere tra quanti anni mi conviene ripetere la sierologia.

Vi ringrazio per l'attenzione.

Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Michele Piccolo

48% attività
20% attualità
16% socialità
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2011
gentile utente, due dosi di vaccino sono sufficienti. La competenza immunologica non si valuta con il riscontro occasionale di anticorpi protettivi, bensì con la capacità dell'organismo di produrre rapidamente anticorpi specifici in seguito al contatto con un determinato agente patogeno. Per essere più chiaro, non importa quanti anticorpi ha in circolo (sono valori soggetti a fluttuazioni), è importante che se entra in contatto con il virus ha una risposta efficiente; dal racconto che ha fatto si vede che dopo il richiamo ha avuto un aumento del titolo anticorpale (succederebbe lo stesso anche in seguito a contatto con il virus selvaggio). cordialità
Dr. Michele  Piccolo

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore, la ringrazio per la risposta. Volevo approfittarne per farle un'altra domanda: nei mesi precedenti ho effettuato diverse vaccinazioni, hpv, meningococco, pneumococco, antitetanica e a volte mi capitava di usare il gentalyn beta anche prima o dopo la vaccinazione. Volevo sapere se anche i cortisonici topici possono ridurre la risposta del sistema immunitario ai vaccini.. io sapevo che il problema é solo il cortisone in alte dosi (aerosol, pillole o iniezioni).
La ringrazio per l'attenzione.
Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Michele Piccolo

48% attività
20% attualità
16% socialità
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2011
salve, premesso che anche il gentayn beta contiene cortisone, la sua è una pessima abitudine che non ha alcun fondamento scientifico. Dopo le vaccinazioni rossore, gonfiore e dolore locali non vanno trattati (generalmente autorisolvono); al massimo è buona norma far dare uno sguardo ad un medico; tutto al più in automedicazione si puo utilizzare (negli adulti) il paracetamolo da 500mg(in genere si risolve tutto in quattro ore, cordialità
Dr. Michele  Piccolo

[#4] dopo  
Utente
Lo usavo per altri motivi, per una follicolite cronicizzata.
Quindi anche questo topico può aver influito sull'efficacia dei vaccini?

[#5]  
Dr. Michele Piccolo

48% attività
20% attualità
16% socialità
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2011
si può tranquillizzare, i vaccini sono stati efficaci e tutto è proceduto secondo la norma
Dr. Michele  Piccolo