Utente 154XXX
Salve Dottore le volevo dire che circa un mese fa ho ricevuto un rapporto orale da una prostituta e l'ho fatto con il preservativo. L'unica cosa e' che prima di mettermelo sul pene se lo e' messo in bocca, secondo lei rischio il contagio da HIV, penso che un po' di saliva forse sia entrata e non vorrei che questa persona avesse avuto ferite in bocca o cose del genere. Che dice?Comunque e' Sicuro che nel preservativo non c'era del sangue alla fine. Ora ad un mese da questo rapporto mi hanno levato 2 condilomi papillo vavirus, ci puo' essere un collegamento tra questo e l'hiv? Un'altra cosa che ho notato e' che ho un leggerissimo fastidio al sedere anche se mi sembra che non ci siano bolle e non mi fa male, e' piu' come un solletico. Potrebbe questo solletico essere collegato ad un contagio da hiv? Grazie mille e cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
secondo i suoi criteri qualsiasi cosa, anche un banale prurito dovuto a chissa cosa dovrebbe essere sintomo di HIV.
Diverso è invece il caso dei condilomi che le hanno curato: insieme a quelli avrebbe sì potuto contrarre qualche altra MST.
Si faccia seguire da un buon dermatologo che le spieghi non solo tuti i rischi connessi con HPV e con le MST, ma anche bene la gestione del follow up della infezione da HPV

Saluti

Mocci
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 154XXX

Grazie della risposta dottore ma secondo lei sono a rischio hiv in base a quanto descritto? Sono un po; preoccupato. Mi ha visitato un urologo ma non mi ha detto niente del follow up. Cosa mi consiglia di fare? Cordiali Saluti

[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Lo specilista di riferimento per tutte le affezioni trasmesse sesualmente e le patologie delle mucose è solo ed esclusivamente il dermatologo.

Un grosso saluto

Mocci
Luigi Mocci MD