Utente cancellato
Salve cari dottori, ho 21 anni scrivo dalla calde e torrida sicilia, se non c'è caldo dalle vostre parti ve lo mando perche i panni sporchi si lavano in famiglia, no? Un anno fà mi recai dal dottore perche il mio partner contrasse la gonorrea, mi chiamò per avvertirmi. Trattandosi di un rapporto occasionale mi recai dal medico di famiglia. Mi prescrisse un antibiotico per la clamidia perchè avevo del prurito sospetto, io mi rifiutai perche soffro spesso di dermatite seborroica al viso sterno e spesso capitava anche in parti intime, volevo solo essere certo prima di prendere un farmaco di cosa avessi. Niente, mi convinse e presi questo farmaco tre compresse una al giorno iniziava con la zeta. l'ho ricordato è lo zitromax. Nessuno mi disse dei problemi di diarrea ke cosa terribile. Comunque, sono un depresso psicosomatico se non ho una malattia e mi convinco di averla mi viene, quindi preso da ansia e attacchi di panico sono andato all'infettivologo dell'ospedale, risultato? esami del sangue tampone uretrale (una vera tortura ci sono metodi meno barbari?) e faringeo (si dice cosi? io sn un letterato nn me ne intendo). Faci diversi esami sono un omosessuale quindi tutte le malattie del mondo dalla mononucleosi alla tubercolosi (esiste ancora?, hiv etc. Esito degli esami negativo, si sà non era periodo, troppi psicofarmaci...
Ora mi chiedo a distanza di tempo perche a volte ho i linfonodi della gola spesso dolenti e perche ne il cedax ne l'amoxicillina piu quell'acido dal nome impronunciabile (clavucla e qualcosa),sono sempre stanco (puo essere la depressione o ke so). Mi è stato detto che potrebbe essere che è latente, io non ci capisco nulla. Soprattutto non capisco come possano pensare che sia attendibile il tampone dell'epoca, dato che prima del tampone ho preso l'antibiotico, dovrebbe o no invalidare il test?
Ora ho deciso di andare dinuovo ma in un altro ospedale s'intende,
Alla luce di quello che ho scritto, vi prego di dirmi quali e come si chiamano gli esami di routine che si fanno in questi casi, quali sono le condizioni non invalidanti dei test, e soprattutto, ESISTE SCIENZA ESATTA IN TAL SENSO? vi ringrazio anticipatamente, il vostro servizio è molto piu grande di quanto possiate pensare per un paziente.

[#1] dopo  
38860

dal 2009
Chiedo ovviamente scusa per gli errori, aggiorno la situazione.
Stamane ho appena fatto le analisi, ves emocromo e tampone faringeo.
Penso che possa bastare per determinare la causa dell'infezione ma ho il presentimento ke non salti fuori. Il mio Karma ultimamente è un po negativo. Può la ves e il tampone essere una buona spia per iniziare dei controlli?