Utente 165XXX
Salve,intanto complimenti per il sito. Scrivo perchè ho fatto sesso orale con una ragazza (circa il 25/05/10), che però non sapeva di avere mestruazioni; quindi nel momento in cui mi sono reso conto del fatto (dopo 3 minuti circa) sono andato in bagno a pulirmi la bocca. Dieci giorni dopo, avendo avuto sintomi come febbre, placche ed alcune macchie chiare su una mano simili ad eritema solare, ho pensato di effettuare il giorno 24/06/10 delle analisi:Leucociti 6.70, Linfociti 38, Monociti 0. Il dott. vedendo questi risultati mi ha detto che è tutto ok, e che quindi sarà sicuramente dovuto a streptococco o mononucleosi, visto che le placche alla gola sparivano e ritornavano. Per maggiore sicurezza ho fatto fare le analisi in data 10/06/10 anche alla ragazza e la prova HiV 1/2 salì negativa; lei mi ha confermato che ha avuto un rapporto non protetto il 14/04, con una persona che conosco, al quale uscì negativa la prova hiv 1/2 il 01/06/10. Sono sinceramente un poco preoccupato perchè ho letto che il periodo di incubazione varia da 1 a 6 mesi, anche se a 3 mesi è quasi definitivo. Posso stare tranquillo o devi fare ulteriori analisi? La prossima settimana farò un tampone faringeo, per vedere se è streptococco; le macchie potrebbero dipendere da questa malattia? Ringrazio in anticipo per la collaborazione. Un saluto.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Il periodo finestra del virus arriva a tre mesi e soltanto in casi particolari di soggetti già affetti da altre patologie immunodepressive gravi , si possono superare i sei mesi. La sua sintomatologia poi è del tutto aspecifica e non riconducibile ad HIV
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 165XXX

Intanto dott. la ringrazio infinitamente per la risposta. Mi sono dimenticato di scrivere sulla prima richiesta che la ragazza con cui sono uscito, ha fatto anche le analisi VDRL ed è uscito no reattivo. I risultati del tampone faringeo hanno dato esito negativo, quindi non ho nessuna malattia inerente streptococco o altro. Ora trovandomi all'estero e non avendo il mio dott. italiano di fiducia, che altri esami posso fare, visto che ieri mi sono uscite anche delle ghiandoline piccole sotto le ascelle, oltre ad avere il mal di gola e collo da un mese ed oltre ad avere un senso di stanchezza alle gambe? Io ho già fatto esame del sangue completo, prova hiv, VDRL, tampone faringeo ed è tutto negativo. Non so più a cosa pensare...Potrebbe essere il cambio di clima, visto che adesso mi trovo in una zona tropicale? Intanto sabato la ragazza con cui sono uscito va a fare il test elisa perchè sono 3 mesi dall'ultimo rapporto che ha avuto senza protezione.La ringrazio di nuovo.Distinti saluti.

[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Potrebbe essere proprio il cambio di clima ed abitudini; tutti i tests sono negativi, quindi può stare tranquillo
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 165XXX

Salve dott. le scrivo soltanto per ringraziarla del supporto che mi ha dato; spero che terminerà questo periodo di sofferenza, e che rientrerò in Italia con una buona salute.

Saluti

[#5] dopo  
Utente 165XXX

Salve dott.,
scusi se la disturbo di nuovo, ma solo per dirle che la ragazza ha fatto il test elisa dopo 3 mesi dal rapporto non protetto ed è uscito negativo; inoltre io ho fatto esami specifici come mononucleosi, toxoplasmosi, hiv1 e hiv2 ed è risultato tutto negativo. L'unica cosa è che ho dei forti dolori alle ossa, sempre infiammazione alla gola (con ghiandole piccole) ed inoltre durante il giorno è come se avessi una febbre interna. Non so più a cosa pensare, visto che l'infiammazione alla gola va avanti da circa un paio di mesi; la prossima settimana vado a fare l'ultimo test (Barr), visto che il medico mi ha detto che la sudorazione notturna potrebbe dipendere da questa malattia.
Saluti.

[#6] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Cosa intende per test Barr ? Se è quello per Epstein Barr , l'ha già fatto è quello per mononucleosi.
Un saluto

A. Baraldi

[#7] dopo  
Utente 165XXX

Salve dott.,sicuramente allora ho sbagliato il nome; comunque devo fare un analisi per capire se è tubercolosi. Oggi ho anche un forte mal di stomaco ed al petto; lei che pensa, da cosa potrebbe dipendere tutto questo?Grazie.

[#8] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Io credo che ci sia una forte componente psicosomatica nei suoi disturbi; adesso faccia quest'ultimo test poi ci faccia sapere
Un saluto

A. Baraldi

[#9] dopo  
Utente 165XXX

Salve dott.,
ho eseguito una lastra al torace ed una laringoscopia, ma non è uscito fuori niente per fortuna. Adesso sto attendendo il risultato del cultivo faringeo, per vedere se è presente qualche batterio o fungo, anche se a vista all'esame della laringoscopia niente. Visto che in questi giorni ho un dolore forte sotto un'ascella, potrebbe essere un linfoma? Lei parla di componente psicosomatica, ma il problema è che durante il giorno ho il fisico debole. La ringrazio.

[#10] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Lasci stare i linfomi, per favore, aspetti l'esiti degli ultimi esami ma senza apprensione
Un saluto

A. Baraldi

[#11] dopo  
Utente 165XXX

Salve dott.,
sono usciti i risultati del cultivo faringeo e del test tubercolosi, ma tutto negativo. Intanto continuo ad avere delle ghiandole alla gola (sempre infiammata), e delle ghiandole sotto le ascelle dure, che mi fanno male. L'unica cosa positiva è che le macchie sopra la mano, sono sparite. Dott., le chiedo: visto che la ragazza ha fatto il test Hiv dopo 3 mesi (negativo) dalla ultima relazione senza protezione, posso stare tranquillo almeno sotto questo aspetto?
La ringrazio.

[#12] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Sì , può stare tranquillo, ma sussiste un grosso problema psicologico che lei non affronta !!!!
Un saluto

A. Baraldi

[#13] dopo  
Utente 165XXX

Dott. ho capito che lei parla di problema psicologico,
però le ghiandole ascellari e quelle al collo, penso che non dipendono da questo, giusto?
Grazie.

[#14] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
I linfonodi si possono ingrandire per i più svariati motivi, anche , solo per fare un esempio, un deodorante irritante per le ascelle può causare ciò. A questo punto, solo per sua tranquillità, faccia un'ecografia di questi linfonodi, così starà tranquillo
Un saluto

A. Baraldi

[#15] dopo  
Utente 165XXX

Dott. scusi per tutte queste domande, ma il problema è che va avanti da due mesi e mezzo!!! Una settimana non ho niente e le altre due consecutive mi ritornano sia linfonodi alle ascelle che al collo; ecco perchè mi preoccupo.
Scusi ancora per il disturbo.

[#16] dopo  
Utente 165XXX

Salve dott.,
scusi se la disturbo di nuovo, ma le volevo chiedere una cosa: adesso sto prendendo un antinfiammatorio, il quale in soli 2 giorni mi ha fatto sgonfiare le ghiandole sotto le ascelle e mi ha alleviato il mal di gola. A questo punto io mi domando: se fosse una malattia davvero seria, possibile che solo con un antinfiammatorio ed in soli 2 giorni già la situazione migliora, e non c'è bisogno nemmeno di un antibiotico? Scusi la domanda, forse stupida, ma sono ignorante in materia.
Grazie molto.

[#17] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Ma non c'è nessuna malattia seria, evidentemente era una semplice infiammazione, stia tranquillo
Un saluto

A. Baraldi

[#18] dopo  
Utente 165XXX

Salve dott.,
ieri ho notato con il dott. da cui vado, che sotto le ascelle non presento ghiandole, bensì foruncoli con evidenza di pus. Non so più cosa pensare...
Grazie.

[#19] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prima parlava di linfonodi adesso di foruncoli; questi vanno visionati direttamente dal suo medico perchè così a distanza non è possibile fare ipotesi; c'è una sola cosa sicura al 100 % NON C'ENTRA NULLA HIV !!!!!!!!
Un saluto

A. Baraldi

[#20] dopo  
Utente 165XXX

Buongiorno dott.,
ho fatto degli esami nuovi:

EPATITE A,B,C TUTTO NEGATIVO!!!
HIV MIO E DELLA RAGAZZA NEGATIVO!!!


HERPES VIRUS 1 VALORE = 32.7 > 1 POSITIVO < 1 NEGATIVO

Diciamo che finalmente siamo riusciti a scoprire questo maledetto virus!!!Mi ha detto il dott. che dobbiamo però aspettare il risultato dell'herpes virus 2, perchè è quello che ci fa capire bene la situazione. Mi ha detto inoltre che una volta uscito il risultato, dovrò iniziare a prendere una medicina Valtr.. (abbreviato, in quanto non so se si può scrivere il medicinale), è giusta la sua opinione?

Grazie sempre per la sua disponibilità, mi è stato di aiuto davvero e di conforto in tutto questo periodo.

Distinti saluti

[#21] dopo  
Utente 165XXX

Dott. rettifico il risultato,

HERPES VIRUS IgG 32.7

Aspetto il risultato dell'Igm. Ho letto che la malattia si distingue in genitalis e labialis; io però non ho nessun sintomo a livello genitale, presento solo mal di gola costante e adesso ho anche un infiammazione delle gengive.
Per favore può spiegarmi solo come si può curare, e se una volta curata, non si hanno ricadute?

Grazie molto

[#22] dopo  
Utente 165XXX

Salve dott.,
ho letto delle info sulla malattia e sono davvero preoccupato; addirittura c'è scritto che una persona che ha herpes virus positivo, potrebbe avere un falso negativo al test dell'hiv. Da ora in poi, come faccio ad avere un rapporto sessuale con la mia ragazza, senza che si abbia un contagio? Sono davvero disperato e non so come risolvere il problema... Io dico ma proprio una malattia per tutta la vita, solo con un semplice rapporto orale?
Dott. per favore mi aiuti.
Grazie.

[#23] dopo  
Utente 165XXX

Dott. le scrivo perchè stamattina ho una pupilla dentro l'occhio di colore bianco, come se fosse infiammata. Ma possibile che mi sta causando tutti questi problemi questo virus? Le dico sinceramente che sono anche preoccupato per l'hiv, visto che questi sintomi non vanno via. Sto prendendo un antivirale da due giorni, ma solo il mal di gola e un poco le gengive si sono sgonfiate. Dott. per favore mi dia una risposta. Grazie.

[#24] dopo  
Utente 165XXX

Dott. buongiorno, speravo in un asua risposta .... Intanto e' uscito anche il cultivo della mostra che mi hanno prelevato con la laringoscopia ed e' uscito come fungo l'aspergillus. Sono solo psicologicamente distrutto, anche perche' mi fa pensare sempre piu' ad hiv.
Grazie
Saluti.

[#25] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Allora lo vogliamo lasciare stare questo HIV ??????????
NON C'ENTRA NULLA !!!! Riguardo l'herpes è diffusissimo, faccia la terapia prescritta e , tra l'altro, lei ha soltanto , almeno per adesso, visto che è in attesa delle Ig m, LE Ig G; stia tranquillo e non vada a pensare a cose che non esistono
Un saluto

A. Baraldi

[#26] dopo  
Utente 165XXX

Buongiorno dott,
ho fatto delle analisi e riporto i valori:

PROTEINA C REATTIVA 2.5
TITOLO ANTI - TAS 93
CMV IGG <4
CMV IGM ASSENTI
ESAME EMATOCROMO "TUTI I VALORI SONO NEL RANGE"

Ho domandato per il test hiv eseguito e mi hanno detto che si basa su "Test immunocromatografico"; io l'ho ftto a 75 giorni e la ragazza a 120 giorni. La prossima settimana mi danno i risultati del EBV in quanto mi hanno detto che il monotest non è attendibile. la dott.ssa mi ha detto di abbandonare ild iscorso HIV, in quanto già a 75 giorni si può considerare quasi definitivo, però visto il test della ragazza, posso stare tranquillo al 100%.
Distinti saluti.

[#27] dopo  
Utente 165XXX

Buongiorno dott., sono riuscito finalmente ad abbandonare il discorso hiv. Mercoledì usciranno i risultati dell'EBV, ma intanto ho ancora mal di gola forte e mal di collo anche se sto prendendo degli antinfiammatori, e un forte dolore sotto un'ascella con raffreddore ormai da 5 giorni ed un prurito sempre all'occhio sx, con sudorazione notturna. Ho fatto davvero tanti esami, ma secondo lei da che potrebbero dipendere questi sintomi, visto che ho anche l'aspergillus fumigatis come fungo?
Grazie.

[#28] dopo  
Utente 165XXX

Per favore un'altra domanda: per favore mi può mandare il suo indirizzo mail, se riceve al policlinico di Roma?
Distinti saluti

[#29] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Io non lavoro al Policlinico ma al S. Camillo. La mia e mail è : arduino.baraldi@fastwebnet.it
Un saluto

A. Baraldi

[#30] dopo  
Utente 165XXX

Secondo lei dott. visto che ho l'emocromo tutto apposto e i risultati:
PROTEINA C REATTIVA 2.5
TITOLO ANTI - TAS 93
CMV IGG <4
CMV IGM ASSENTI
ESAME EMATOCROMO "TUTI I VALORI SONO NEL RANGE"
a cosa può essere dovuto questo continuo mal di gola ed un dolore sotto le ascelle?

Grazie tanto.

[#31] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Se tutto , come sembra, è a posto e non è stato rilevato nulla dall'otorino può essere in causa una componente psicosomatica, non vedo altra possibilità
Un saluto

A. Baraldi

[#32] dopo  
Utente 165XXX

Buongiorno dott. scusi se la disturbo ma solo per dirle che il test Ebv Igg ed Igm è negativo. Secondo lei questo forte mal di gola continuo (sono ormai tre mesi) da cosa potrebbe dipendere? E cosa posso fare?
Grazie

[#33] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Deve fare una visita otorino per avere una visione diretta del problema; eventualmente fare anche un tampone faringeo
Un saluto

A. Baraldi

[#34] dopo  
Utente 165XXX

Dott. il tampone l'ho fatto, ma non è uscito niente; proverò dall'otorino, anche se la laringoscopia ha dato esito negativo.
Grazie di tutto.

[#35] dopo  
Utente 165XXX

Dott. scusi se la disturbo di nuovo, ma ho dimenticato una cosa di dirle: non mi dica che penso sempre all'hiv, ma ho letto che questa malattia potrebbe dare faringite cronica. Secondo lei è meglio che faccio un altro esame hiv? Il dott. mi diceva che per stare sicuro ed uscire dal problema hiv potrei fare un esame hiv rna; ritiene opportuno che lo faccia?
Scusi ancora.

[#36] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
RIPETO PER L'ENNESIMA VOLTA: HIV non c'entra nulla ed è perfettamente inutile con tests già fatti e NEGATIVI farne un altro ancora; colegare poi la farigite cronica ad HIV è inesistente
Un saluto

A. Baraldi

[#37] dopo  
Utente 165XXX

Dott. la ringrazio immensamente.Vediamo come si evolve la cosa...Speriamo bene!!!Non la sopporto più questa situazione; va avanti da tre mesi, non giorni...
Saluti

[#38] dopo  
Utente 165XXX

Dott. grazie davvero di tutto quello che ha fatto in questi tre mesi per me. La stimo davvero tanto!!!
Saluti