Utente 171XXX
ciao, sono un giovane ragazzo, ho avuto due giorni fa un rapporto orale passivo con un una ragazza che presenta sul collo strani segni (forse acne?) di cui non conosco le abitudini sessuali. Li per lì eccitato, non mi sono saputo frenare ed il rapporto è avvenuto senza precauzioni. Sono consapevole delle mst a cui vado in contro... mi chiedo solo quanto io debba aspettare per fare le dovute analisi e soprattutto quali. vi ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

il rapporto oro-genitale passivo pene-bocca non espone a rischio di HIV, ma può esporre ad altre MTS, come clamidia, cytomegalovirus, gonorrea, herpes, papilloma virus, sifilide, eccetera.
Quasi tutte hanno un periodo di incubazione di qualche giorno; non sempre, però, compaiono segni clinici visibili oppure disturbi soggettivi.
Solo la gonorrea spesso si manifesta con il cosiddetto "scolo", che è una secrezione bianco-giallastra che fuoriesce dal pene; a volte la sifilide, nel giro di tre settimane, dà una tipica lesione detta "sifiloma", che è una sorta di papula o nodulino rilevato, rotondeggiante.

Per la diagnosi, per alcune MTS è sufficiente l'esame clinico, meglio se da parte di un dermatologo-venereologo o infettivologo; per altre MTS vi sono tests sierologici (prelievo di sangue) o anche esami colturali da tampone.

Cordiali saluti.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it