Utente 180XXX
Buongiorno sono un ragazzo di 29 anni e volevo avere un consiglio da Voi.
Ho scoperto da qualche mese la mia natura omosessuale dopo avere avuto alcune relazioni importanti con delle ragazze.
Mi trovo però sessualmente bloccato perchè ho una paura tremenda di contrarre malattie infettive e in particolare l'hiv. Ed è una cosa strana perchè non ho mai avuto un tale livello di ansia e preoccupazione durante le mie frequentazioni eterosessuali. Forse perchè ho la convinzione che l'uomo si apiù promiscuo.
Premetto però che non mi sognerei mai di avere rapporti sessuali non protetti perchè va contro la mia natura e sinceramente non mi va proprio di mettere a repentaglio la mia salute.
La cosa che mi preoccupa maggiormente è il sesso orale. Sinceramente se dovessi praticare un rapporto orale completo ad un altro uomo lo farei con il preservativo (conosco il rischio dello sperma in bocca o negli occhi). Quello che mi preoccupa è questo: durante un rapporto sessuale c'è la possibilità di prendere in bocca, anche per un brevissimo tempo, il membro del mio partner (senza eiaculazione) prima della penetrazione.
Volevo sapere quali rischi effettivi ci sono (mi sono già informato ma un'altra conferma non fa mai male) e cosa mi consigliava per queste mie paure che mi frenano parecchio nei miei rapporti. E' solo che ho paura di fidarmi solo di quello che mi dice un partner in relazione alla sua salute.
La ringrazio per l'attenzione e le porgo cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr.ssa Annalisa Bascià

24% attività
0% attualità
8% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
Caro utente la sicurezza di non contrarre patologie infettive con queste pratiche sessuali non può dargliela nessuno. cerchi di avere un partner stabile di cui conosce bene lo stato di salute.
Dr.ssa Annalisa Bascià