Utente 177XXX
Salve a tutti,
da circa una settimana ho un gonfiore appena sopra l'inguine. Me lo sono ritrovato una domenica tra il pomeriggio e la sera,dopo aver ballato. All'inizio credevo fosse una contrattura,poi il medico ha sospettato un'ernia,ma dopo l'ecografia mi sono stati riscontrati 4-5 linfonodi reattivi che variano tra i 2,5 e i 4,5 cm.
Ho fatto le analisi del sangue e quasi tutti i valori sono a posto,tranne la ves che è a 22 e la proteina C che è a 56. Mi sono stati prescritti raggi al torace e altre analisi per malattie veneree causate da virus infettivi.
Su un'enciclopedia medica ho letto che potrebbe essere il virus della Clamidia,ma questo test mi pare non sia stato richiesto dal mio medico curante.
Il mio ultimo rapporto incompleto non protetto (orale e anale) risale al 26 settembre.
In attesa di fare gli esami ulteriori vorrei sapere a cosa sono riconducibili questi elementi,perché sono molto spaventato delle conseguenze possibili.
Grazie per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Per prima cosa dovrebbe fare un visita con il suo curante
e se c'è la conferma che si tratta di linfonodi reattivi starei tranquillo

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-linfonodi-linfoghiandole-adenopatie-ed-sistema-linfatico.html

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/lifonodisentinella.htm
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 177XXX

Grazie per avermi risposto,sono nuovo del sito,ma devo ammettere che siete molto funzionali! :D

Tornando al mio problema,mi è stato riscontrato l'herpes virus di tipo 1.Tutto il resto è negativo dalle analisi.
Vorrei sapere se andrà via dopo la cura antibiotica assieme al gonfiore(che sta già scomparendo) o se potrà manifestarsi di nuovo in altre situazioni e se è trasmissibile. Grazie.