Utente 138XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni, che da circa 1 anno e mezzo ha sistomi di varia natura, primo tra tutti un mal di testa molto fastidioso che dura tutta la giornata, e si accentua delle volte sul lato sinistro con un forte bruciore bruciore, ho eseguito una risonanza encefalo nel 2009 risultata negativa..Tra gli altri sintomi ho visione disturbata, stanchezza, qualche calo di pressione, e disturbi della memoria. A Luglio 2009 ho fatto un piercing all'ombelico,(i sintomi del mal di testa sono cominciati esattamente un mese dopo, prima di quella data non avevo nulla, e sono cominciati da un influenza dovuta forse ad un insolazione presa al mare) ho avuto una piccola infezione curata con antibiotici, ma non sono certa che sia guarita completamente, e ho il timore che l'infezione si sia spostata, potrebbe trattarsi di setticemia?, che esami posso fare per poterla escludere,, 1 anno e mezzo è un tempo discreto, non sò con quali tempi evolve la malattia, per quanto riguarda gli stati febbrili, quando il mal di testa è notevole ho la temperatura a 36,5 / 37..
Sto vivendo in incubo da agosto (2009) ho pensato a tumore encefalo, Sm, e adesso anche a questa terribile malattia infettiva..
Sperando in una vostra risposta
Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr.ssa Serena Rolla

28% attività
4% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Non c'è motivo di pensare ad una setticemia, che tra l'altro è una condizione clinica che si accompagna a febbre molto alta (36.5-37°C non è febbre) e che richiede un'ospedalizzazione immediata. Sulla base dei sintomi e dell'andamento del suo quadro clinico (che perdura da oltre 1 anno), le consiglierei una rivalutazione neurologica.
Cordiali saluti
Cordiali saluti.
Dr.ssa Serena Rolla

[#2] dopo  
Utente 138XXX

La ringrazio per la risposta, terrò in considerazione quanto mi ha detto e semmai dovessi aver ancora paura che la cuasa dei miei malesseri sia il piercing provvederò a toglierlo.

Cordialità