Utente 486XXX
Vi ringrazio in anticipo per l'attenzione. Circa 2 anni fa ho avuto un rapporto sessuale occasionale durante il quale il profilattico si è rotto. Di conseguenza ho fatto il test hiv dopo 3 e 6 mesi con risultato negativo. Ad oggi mi sono capitati altri rapporti occasionali ma sempre protetti e senza rottura del preservativo. Il mio problema è che da metà settembre sono "in ballo" con un'influenza durata più di un mese pur avendola combattuta con diverse cure antibiotiche. Guarita l'influenza è comparsa una diarrea colitica che dura tutt'ora nonostante continui cicli con LACTO10 e NORMIX. Aggiungo anche l'ingrossamento delle ghiandole sotto la mandibola. Secondo voi devo ripetere il test o i miei sono solo timori dovuti al bruttissimo trauma psicologico subito 2 anni fa? Grazie ancora

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Se i suoi rapporti erano realmente protetti(uso corretto del profilattico e non altri contatti contaminanti) non si è esposto all'HIV.
Marcello Masala MD
Marcello Masala MD