Utente 496XXX
Buongiorno,
scrivo perchè ieri sono andato a fare il test HIV e oggi mi hanno chiamato per richiedermi un ulteriore prelievo. Mi hanno detto solo che forse il test era dubbio o falso positivo e che pertanto debbono ripeterlo.
Avevo già fatto un test a luglio 2007 risultato negativo.
Pochi giorni fa ho fatto un'influenza e alle analisi del sangue sono risultato Igg a Mononucleosi e citomegalovirus, ma IgM assenti in entrambi i casi. Quindi ho contrato in passato entrambi i virus.
Premetto che in estate ho avuto circa 3 rapporti orali con partner diversi (maschi... io ho praticato a loro, ma senza eiaculazione in bocca). Secondo lei perchè è risultato probabilmente positivo o incerto? Possono esserci delle correlazioni visto che ho fatto mononucleosi e citomegalovirus? E il fatto che in questo epriodo mi sento stanco e ho frequenti mal di gola può voler dire qualcosa? Ho una gran paura, anche perchè i rapporti orali credevo fossero sicuri rispetto a quelli anali con cui ho sempre usato il preservativo. E in ogni caso si tratta di 3 partner giovani come me e con cui ho fatto attenzione a non farmi eiaculare in bocca. Mi dica qualcosa la prego, ho una grandissima paura...
Alessio.

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
I rapporti che lei riferisce sono comunque a rischio,sebbene basso. Attenda il test, e se risulta negativo lo esegua nuovamente a 100 giorni dall'ultimo rapporto. Fare previsioni è al momento inutile e del tutto fuori luogo. La diagnosi di hiv non è mai sintomatologica. Non ci sono correlazioni con pregresse infezioni monocitiche e risultato del HIV test. Ci faccia sapere e cerchi di stare sereno.
Marcello Masala MD
Marcello Masala MD