Utente 490XXX
salve, sono un ragazzo di 22 anni. il 7 ottobre scorso ho avuto un rapporto con una prostituta.Il rapporto inizialmente è stato protetto poi alla fine lei si è accorta a fine rapporto mentre stavo togliendo il preservativo che si era rotto. io non mi sono accorto di nulla tranne che ho notato molto sperma sul sedile. quindi non ho la certezza che la rottura sia avvenuta durante il rapporto. lei inoltre mi ha detto che non prende la pillola questo mi fa sperare che abbia fatto sempre rapporti protetti. però io da quel giorno ho molta paura.
di sintomi non ne ho ancora avuti nessuno. quando dovrei fare il test che mi renda abbastanza sicuro sull esito? non posso fare i famosi test incrociati? quanto sono attendibili se li faccio adesso in questi giorni? e dove posso fare questi test incrociati? grazie mille anticipate.

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Il contatto descritto è comunque a rischio per trasmissione HIV. Esegua il test anticorpo HIV e antigene P24 a 40 e a 100 giorni. Non le consiglio altri test. Si rivolga a qualsiasi ospedale pubblico,nei centri per le Malattie Infettive è gratuito e si può andare senza prescrizione.
Marcello Masala MD
Marcello Masala MD

[#2] dopo  
Utente 490XXX

quanto posso considerarlo attendibile il test dopo 40gg?è vero che sono molto basse le possibilità di contagio con un solo rapporto?grazie mille per la risposta e per la Sua disponibilità

[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Il test anticorpo HIV ed antigene P24 a 40 giorni ha affidabilità del 98%. Il rischio è difficile quantificarlo.
Marcello Masala MD
Marcello Masala MD

[#4] dopo  
Utente 490XXX

salve dottore scusi se la disturbo ancora. ho effettuato il test a 36 giorni dell episodio: esito:
s-anti hiv1/hiv2 negativo
nessun sintomo per il momento
la dott.ssa ha detto che posso stare abbastanza tranquillo...
lei che ne pensa?

[#5] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Sono contento del risultato. Attenda la conferma a 100 giorni.
Marcello Masala MD
Marcello Masala MD