Utente 519XXX
Buongiorno, il mio problema è quello du una febbre persistente e sconosciuta iniziata a metà ottobre 2007 .
con la comparsa della febbre sono scomparse dele macchie cutaneee rosse leggermente in rilievo, che ormai mi accompagnavano ormai da circa anni. non so se queste due cose possano essere collegate o è solo stata una pura coincidenza. per questa macchie rosse inizialmente mi era stato diagnosticato il LES, e curato per quello; diagno si smentita totalmente quest'anno prorpio ad ottobre dopo vari esami specifici sugli anticorpi effettuati in un centro specializzato, e risulati tutti negativi.
dalle analisi del sangue risulta un infezione, già da anni, ma nessuno ci aveva dato peso perchè veniva sempre collegata al LES.
ora sono ricoverato in Ospedale da 15gg perchè questa infiammazione ha portato una vasculite che ha causato due leggeri ictus-ischemici, senza conseguenza, per fortuna.
sono già stati fatti diversi esami del sangue, emocoltura, uinacoltura, tac alla testa, RSM alla testa, raggi ai polmoni, ecografie ai reni,prima parte delle'esame sul midollo osseo ( i risulati della seconda parte non sono ancora arrivati), mi faranno l'esame PET, un altra TAC a tutto il corpo, un esame sul cuore, perchè mi è stato fatto un ecocardiograma che ha evidenziato che la vena aorta è leggermente allargata.
ho quasi sempre la febbre, non tutti i giorni, ma posso averla anche due giorni di seguito, oppure ogni 3 giorni, febbre che sale in poco tempo a 39, con intensa sudorazione; sudorazione che si presenta a volte anche senza febbre, ho sempre un mal di testa che mi accompagna a volte più intenso a volte più leggero ormai da 15gg e cioè da quando ho preso l'ictus.il mio lavoro è autotrasportatore di bestiame vivo e abito in campagna. i dottori ci hanno detto che hanno già escluso la borrellia, la brucella e la listeria.
cosa può essere?
ringraziandoVi per la collaborazione porgo Cordiali Saluti

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
La sua storia e lunga e complessa si affidi ai curanti che la seguono e se occorre un parere deve farlo con tutta la sua documentazione clinica,ma ha un significato ben diverso dal consulto su un forum. Tra le varie cose vedrei opportuna dalla sua storia la ricerca della Lehismania, cosa che senz'altro è stata valutata.
Marcello Masala MD
Marcello Masala MD