Utente 140XXX
Salve
L'altro giorno in spiaggia (mi trovavo già da un'oretta circa e con la spiaggia affollata) ho sentito pungere al dito della mano. Sotto la tovaglia ho trovato un ago piuttosto malandato e piegato(senza la siringa, SOLO L'AGO).
Mi sono procurato un piccolo buchetto al mignolo (per via dell'ago) ma senza fuoriuscita di sangue. Ho avuto modo di contattare l'iss al numero verde aids e mi hanno rassicurato circa l'accaduto in quanto trattasi di contatto indiretto e inoltre perchè il virus HIV dopo qualche minuto muore al di fuori del corpo umano (mi han spiegato che non si incorre in alcun rischio HIV anche se qualcuno si punge con la siringa abbandonata, nel mio caso era solo l'ago). Mi hanno rassicurato dunque a tal proposito e di dimenticare l'accaduto in quanto non necessito di fare alcun test HIV perchè l'episodio non è a rischio.
Ho anche osservato bene l'ago e non era arruginito.
Oggi (il fatto è successo domenica 28 agosto 2011) ho visto sulla mia cartella delle vaccinazioni che ho fatto le tre dosi per epatite B esattamente nel dicembre 96, gennaio 1997 e gennaio 98 (tutti fatti a scuola, io sono del 1985 quindi periodo delle scuole medie).
Le mie domande sono queste:
1)Posso star certo anche col vostro parere medico di non aver corso pericoli per HIV?
2) le tre dosi fatte (io ho 26 anni) mi coprono da rischi per epatite B, vero?

Grazie mille
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
non c'è rischio HIV per un vecchio ago; permangono rischi per tetano.

Fra ago da solo e ago e siringa associati non c'è differenza, poiché il sangue potrebbe essere presente anche all'interno del corpo dell'ago, ma stiamo parlando di siringhe appena gettate e per rischi di infezioni virali epatite B e C

saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 140XXX

grazie per la risposta dottore
ma non ho capito una cosa: non rischio nulla per HIV giusto?

E per l'epatite B o C rischio qualcosa? Le ricordo che ho fatto le tre vaccinazioni per l'epatite B.

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
nessun rischio HIV; vista la vetustà dell'ago direi di pensare solo al tetano se proprio bisgona pensare ad una infezione.

saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 140XXX

grazie ancora una volta dottore.
un'ultima domanda: i rischi di epatite B e C sono da escludere vista la vetustà dell'ago? ho bisogno di una spiegazione in tal senso ( e comunque io sono andato a mare nel pomeriggio e la spiaggia di solito è affollata quindi è qualcosa che di sicuro era lì da almeno piu di un giorno nel peggiore dei casi)
E poi vorrei ricordarle che ho sentito la puntura, con segno riportato sul dito, ma senza fuoriuscita di sangue.
Le faccio queste domande perchè sono anche fidanzato e non posso pensare solo al mio bene ma anche a quello della mia partner.
Grazie per la pazienza dottore
In attesa di risposta le porgo cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Roberto Chiavaroli

32% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
il virus dell'epatite C è molto labile cosi' come l'HIV e si può occasionalmente trasmettere con aghi contaminati da sangue solo se appena usati ( ciò accade raramente e solo in ambito ospedaliero). Escluderei pertanto questo rischio.
L'Epatite B al contrario è causata da un virus resistente e le segnalazioni di infezione accidentale sono più numerose.
Fortunatamente il ciclo vaccinale che ha effettuato è efficace anche se non in tutti.
Per esserne certo bisognerebbe effettuare il test del TITOLO ANTICORPALE anti Hbs. Una protezione efficace si ottiene con titoli superiori a 20 UI/l.
In caso contrario conviene ripetere un ciclo vaccinale completo.
Le immunoglobuline intramuscolari specifiche ( 1000 UI IM) sono altrettanto efficaci ma devono essere effettuate entro 48 ore dalla puntura.

Spero di essere stato d'aiuto
Dr. Roberto Chiavaroli

[#6] dopo  
Utente 140XXX

Grazie dottore
Quindi comunque se corro qualche riesco è per l'epatite B?
O anche questo è assai improbabile?
Cioè vorrei sapere cosa devo fare e come devo vivermi il rapporto con la mia fidanzata.
Mi scusi per il continuo domandare.
Grazie

[#7] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Il virus epatite B come asserisce il collega e' più resisitente ma la protezione del vaccino e' più che sufficiente.

Saluti.
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#8] dopo  
Utente 140XXX

Grazie a entrambi
Adesso sono molto piu tranquillo.
Mi vivrò la vita piu serenamente
Grazie

[#9] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
saluti a lei!
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it