Utente 175XXX
Buonasera,
sono una ragazza di 25 anni e scrivo per avere un consiglio...appena tornata dalle vacanze, hanno cominciato a ingrossarsi i linfonodi sottomandibolari e quelli dietro la nuca che la prima settimana erano doloranti poi non più, anche se continuano ad essere ingrossati. Premetto che non presento altri sintomi se non una lieve stanchezza ogni tanto e una generale difficoltà a concentrarmi nello studio. Di che cosa potrebbe trattarsi?Premetto che ho già contratto da bambina la mononucleosi.
In attesa di una tempestiva risposta, ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Si tratta da quel che scrive di linfonodi reattivi (=reagiscono ingrossandosi) e quindi non me ne preoccuperei ma una visita dal suo curante è indicata.

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-linfonodi-linfoghiandole-adenopatie-ed-sistema-linfatico.html
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 175XXX

Buongiorno,
il medico mi ha detto di stare tranquilla...i linfonodi ingrossati sono nella maggior parte dei casi una reazione a virus o batteri.
premetto che dopo un mese, i miei linfonodi del collo si stano sgonfiando anche se sento che sono ancora un pò reattivi. Stamattina per caso mi sono accorta di avere un linfonodo ingrossato grande come una piccola nocciolina tra l'inguine e il pube...premetto che due giorni fa sono stata punta da una vespa nella parte bassa della schiena e la puntura mi ha provocato un'irritazione che prude ancora..il linfonodo ingrossato potrebbe dipendere da quello o è collegabile al presunto virus che ho contratto in precedenza e che mi ha provocato il rigonfiamento dei linfonodi del collo?Gradirei una risposta...
Grazie per l'attenzione!

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
L'una o l'altra.
Impossibile stabilirlo a distanza lo si capirà dalla evoluzione.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com