Utente cancellato
Salve vorrei fare il test hiv, magari prendendolo in farmacia, ma in questi giorni ho l'herpes labbiale.. chiamato herpes simplex credo,premetto che ce l ho da quando ero piccolo, ora ho 24 anni, potrebbe falsare il test in positivo o in negativo?

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

la presenza di un herpes labiale non interferisce con il test HIV

AIDS: come misurare il rischio
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=29
AIDS e dintorni: le malattie a trasmissione sessuale
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=38
La vera storia dell'AIDS
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=17

Buona giornata
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
186118

dal 2012
Quindi posso fare anche quello comprato in farmacia ? e' attendibile?

[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sì, è attendibile,

ma bisogna anche che sia fatto in modo scrupolosamente corretto
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#4] dopo  
186118

dal 2012
uff non ne sto trovando nelle farmacie del mio paese....ma dopo 4 anni dal rapporto presunto quali sono le sintomatologie?

[#5] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
nessuna sintomatologia, generalmente l'infezione da HIV non dà alcun disturbo anche per anni, fino a quando non si entra nella fase di malattia AIDS

ma perché vuole fare questo test? che tipo di rapporti a rischio ha avuto e quando?
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#6] dopo  
186118

dal 2012
ho avuto due rapporti 4 anni fa, con due ragazze, durati circa 10 minuti e senza eiaculazione, ad ora mai nessun disturbo di nessun genere ne io ne le partner.... il motivo e' un po di paranoia...anche se sono passati 4 anni...ma ch eio sappia non avevano hiv..

[#7] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
se sono stati rapporti senza profilattico, anche se non è seguita eiaculazione, sono stati in teoria rapporti a rischio...
non le dico questo per spaventarla., ma nemmeno posso dirle di stare tranquillo perché farei male il mio mestiere...
se le sue partner non venivano a loro volta da rapporti non protetti, il rischio sarebbe contenuto...

perciò, bene fa a sottoporsi al test
se non altro per affrontare con serenità i futuri rapporti
non trascurando più d'ora in avanti il profilattico nei rapporti occasionali

mi tenga al corrente del risultato dei test, se lo desidera, vale a dire la conferma della loro negatività (è il mio auspicio)
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#8] dopo  
186118

dal 2012
ma dopo 4 anni pero' dovrebbe esserci qualcosa... cavolo... se c era stato il contagio.

[#9] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
"ma dopo 4 anni pero' dovrebbe esserci qualcosa... cavolo... se c era stato il contagio"

mi spiace ripetere una corretta informazione sull'assenza di sintomatologia dopo un contagio da HIV;
devo farlo anche per chiarezza nei suoi confronti e nei confronti di tutti gli altri Utenti che ci leggono

sieropositività all'HIV non significa malattia AIDS
la sieropositività quasi sempre è del tutto asintomatica, nessun disturbo anche per molti anni;
persone che non sanno di essere sieropositive stanno benone per anni,
tant'è che il 25% delle persone "sieropositive inconsapevoli" arriva a conoscere la sua sieropositività solo quando entrano nella fase di AIDS conclamata; ovvero solo dopo che cominciano ad avere disturbi assai gravi (infezioni, micosi generalizzate, broncopolmoniti, astenia, dimagrimento, eccetera eccetera) si decidono a sottoporsi al test HIV, scoprendo così di essere sieropositivi HIV e già allo stadio di AIDS.
Se queste persone avessero scoperto di essere sieropositive anni prima, si sarebbero curate da tempo e avrebbero ritardato e forse allontanato del tutto la malattia AIDS.

purtroppo, queste persone, siccome stanno bene, continuano ad avere altri rapporti a rischio e ad infettare altre persone; è proprio questo il più grave pericolo di questa infezione, la sua iniziale asintomaticità;
se dopo un contagio da Hiv uno stesse male, correrebbe subito ai ripari ed il contagio si autolimiterebbe...

le ho detto questo, ovviamente, non per spaventarla, ma per ribadire il concetto:
solo un test HIV, dopo un rapporto sessuale senza profilattico, può dire se si è avuto il contagio oppure no

Ora, se lei ha avuto in passato dei rapporti a rischio, anche senza nessun sintomo dopo 4 anni, non potrà mai sapere se è stato infettato fino a che non si sottopone al test.
Tutti coloro che in passato hanno avuto dei rapporti a rischio dovrebbero sottoporsi al test, anche se si sentono "in piena salute".

Coraggio e spero tra qualche giorno di festeggiare con lei la buona notizia della sua sieronegatività.

La vera storia dell'AIDS
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=17


Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#10] dopo  
186118

dal 2012
...Lo spero anche io .... devo fare le analisi dell emocromo con formula, herpes2IgM,herpes 2 IgG,herpes1 IgM,herpes1 IgG, e quello hiv, quanto ci vuole solitamente per questi esami per il risultato?

[#11] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
mi pare che ci siamo detti tutto,
l'ultima domanda mi pare superflua

può fare a meno della ricerca dell'herpes, è più importante il test per HIV e per l'epatite C

E' meglio aggiornarci dopo l'esito del test, non le pare?


buona domenica
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#12] dopo  
186118

dal 2012
..A me sembra una semplicissima domanda... quanto tempo solitamente ci vuole per il risultato di questi esami...kmq io avevo fatto il vaccino per l epatite B... magari piu' in la' faro le analisi per la C...kmq per l herpes le faccio pure perche' ce l ho e in caso seguo una cura...

[#13] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
l'herpes lo lasci perdere, perché non vi sono cure efficaci
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#14] dopo  
186118

dal 2012
Test hiv1 - 2 :NEGATIVO!!!

[#15] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
bene, ora può rilassarsi

ma si ricordi per il futuro di usare il profilattico

Buona serata
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#16] dopo  
186118

dal 2012
Ma quel cavolo di coso inibisce l erezione uff....