Utente 114XXX
Scusate cari Dottori,
sarò pesante per aver postato domande sempre riguardanti l'hiv,ma sono alterato in seguito a ciò che ho letto sul sito del corriere (non uno a caso!) e sono rimasto stupito dalla scarsa competenza e aggiornamento dei medici infettivologi,che parlano di fare test hiv anche a 12 mesi..http://forum.corriere.it/malattie_sessualmente_trasmesse/03-07-2011/periodo-finestra-1780777.html
ora scusate,io ho fatto un antigene p24 a 182 giorni,quindi 4 generazione e devo sentirtmi ancora in pericolo???
Un test non è definitivo a 90 giorni??????????

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

con i tests di ultima generazione, un test fatto a 90 giorni dà una sicurezza del 100%.
Lei può stare tranquillo, anche perché il test lo ha fatto dopo 182 giorni

Io consiglio un test a 180 giorni solo nel caso che, dopo il rapporto a rischio, sia stata praticata una terapia profilattica antivirale (la cosiddetta PEP), che potrebbe mascherare la presenza del virus; e ciò solo per cautela;
ma consigliare un test dopo 12 mesi non ha senso.

AIDS: come misurare il rischio
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=29
AIDS e dintorni: le malattie a trasmissione sessuale
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=38
La vera storia dell'AIDS
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=17

Cordiali saluti
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it