Utente 576XXX
SALVE HO BISOGNO DI UN CONSULTO PERCHE' STO IMPAZZENDO..DAL 21 GENNAIO HO INZIATO A SENTIRMI MALE (SPOSSATEZZA,NAUSEA,FEBBRETTA TRA 36.8 E 37.4,LINFONODI AL COLLO(gola) INGROSSATI E ALCUNE VOLTE DOLORANTI,MAL DI TESTA E SENSO DI PESANTEZZA AGLI OCCHI) IL 25 SONO ANDATA A FARE LE ANALISI STANDARD IN PREVISIONE DI UN INTERVENTO DI LIPOSUZIONE..I RISULTATI TUTTI NELLA NORMA:
VES: 1 FINO AD UN MAX D 25
GLOBULI BIANCHI 6.750
GLOBULI ROSSI 3.850
TRANSAMINASI GOT 20 9-40
TRANSAMINASI GPT 19 9-56
GLICEMIA 87 65-110
AZOTEMIA 27.1 10.0-50.0

INSOMMA TUTTO NELLA NORMA.. MA IO HO CONTINUATO A STARE MALE..FACCIO LE ANALISI X TOXOPLASMOSI MONONUCLEOSI E MARKER TUMORALI..QUESTI ULTIMI OK MA...
EPSTEIN BARR VIRUS VCA ASSENTE
ANTI TOXOPLASMA (metodo M.E.I.A)
IgG 34.0 UI/ml FINO A 30:ASSENTI
IgM presenti >0.5:assenti
MONOTEST Positivo
QUINDI SOTTO CONSIGLIO DEL MIO MEDICO MI RIVOLGO AD UN INFETTIVOLOGO IL QUALE MI VISITA (riscontrando fegato ingrossato--e' stato riscontrato ingrossato anche 2 anni fa da un'ecografia--linfonodi ma no milsa)E MI FA FARE OLTRE AL TOXO TEST MONO TEST TRANSAMINASI
ANCHE L'HIV RNA.. E LI LA TRAGEDIA..L'INFERMIERA CHE HA ESEGUITO IL PRELIEVO MI FA:"FA UNA TERAPIA?"ED IO:"X COSA?" LEI:"X L'HIV" ED IO:"NO NO E' UN CONTROLLO CHE MI HA PRESCRITTO L'INFETTIVOLOGO" E LEI:"STRANO CHE PRESCRIVE QUESTE ANALISI COSI DETTAGLIATE" SI PUO' IMMAGINARE IL MIO PANICO IN QUEL FRANGENTE? ED ORA CHE SN PASSATI SOLO 5 GG? STO SCOPPIANDO..NELL'ULTIMO ANNO HO AVUTO 4 RAPPORTI NON PROTETTI CON PERSONE CHE CONOSCO DA ANNI TRA CUI IL MIO ATTUALE PARTNER(fisso)ED IL 01/02/07 HO ESEGUITO IL TEST HIV 1/2 NEGATIVO..ORA SICCOME IL RISULTATO DELLE ANALISI PRESSO LA STRUTTURA PUBBLICA ARRIVERA' TRA 15 GG MI SONO RIVOLTA AD UN PRIVATO MA NN SO QUANTO MARGINE DI VERIDICITA' POSSO CONSIDERARE..VISTO CHE NN E' HIV RNA MA SOLO HIV 1/2..STO IN ANSIA DA MORIRE..
HO OMESSO UN PICCOLO DETTAGLIO DAL 6 DICEMBRE HO PRESO UNA CAGNOLINA CHE ERA IN UN ALLEVAMENTO DOVE C'ERANO ANCHE GATTI..SONO STATA A CONTATTO CON GATTI,NON MANGIO QUASI MAI CARNE BEN COTTA..INSOMMA POTREBBERO ESSERE ENTRAMBE.. MA IO STO ANDANDO IN TILT..VI PREGO AIUTATEMI..

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentilissima paziente al momento mi sembra vi sia l'evidenza di una toxoplasmosi e basta. Le ricerche sull'HIV anche PCR nei casi come il suo vengono fatte per capire se trattare o meno il toxoplasma. Infatti nel soggetto non HIV la malattia da toxoplasma si autolimita e va trattata solo raramente(grave linfoadenopatia o altri motivi di immunodepressione); di contro nell'HIV va trattata. Credo che il motivo sia esclusivamente questo.
Marcello Masala MD

[#2] dopo  
Utente 576XXX

La ringrazio dottore per la tempestività nella risposta e mi scuso per il mio ritardo ma proprio ieri ho ritirati i risultati del test hiv fatto in 2 laboratori diversi.. entrambi negativi..ho cercato di rilassarmi,dormire,visto che sn 2 mesi che non riesco a farlo..eh si anche l'insonnia e lo stress hanno fatto da cornice a tuttto cio'..Ora mi chiedo su 3, 2 sono negativi ma quello piu' dettagliato arriverà fra 10-15 gg..esiste quel periodo della malattia,se non erro, in cui dal test non compare nulla..quale è questo periodo?
Comunque se fosse solo toxoplasmosi si è manifestata in maniera molto sintomatica..sono uno straccio.
In attesa di una sua risposta le porgo Cordiali saluti.

[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Il perido finestra è 100 giorni dall'ultimo contatto a rischio.
Marcello Masala MD