Utente 281XXX
Buongiorno
senza raccontare la storia del orso volevo chiedere quanto segue. Ho avuto due rapporti a “rischio” sesso orale passivo ricevuto. Uno 6 mesi fa e l’ultimo 11 settimane fa. Ho fatto i seguenti esami, devo ripeterli o posso chiudere il capitolo per sempre? Grazie.

AST-41
ALT-56
HBs-Ag - negativo
HIV Ag/Ab - negativo
Treponema Pallidum-Ab (IgG+IgM) - negativo
Coltura da apparato genito urinario – per batteri: abbondante svilupppo di streptococchi B-emolitici gruppo B; per lieviti: negativo
Coltura per neisseria gonorrhoea – negativo; Coltura per microplasmi urogenitali: negativo

[#1] dopo  
Dr. Manlio Converti

44% attività
4% attualità
20% socialità
MUGNANO DI NAPOLI (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Scusi la brevità della risposta, ma le consiglio l'uso di preservativi aromatizzati, umanamente, perché è evidente che lei avrà ancora dei rapporti di questo tipo e non potrà ripetere ogni tre mesi gli esami per tutta la vita!

Manlio Converti
Dr. Manlio Converti

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
A prescindere dai gusti del dispositivo profilattico - invito ancora una volta il collega ad attenersi scrupolosamente alle linee guida - la risposta che dovrebbe essere data al paziente è la seguente:

lei non ha in virtù dei dati inseriti e sempre in linea telematica e non vincolante, alcuna malattie sessualmente trasmissibili evidente dall'esame sierologico,

In virtù della possiiblità di contrarre altre MST non evidenti sierologicamente (le dico da venereologo che ciò è assoutamente possibile) direi in luogo di ulteriori inutili esami sierologici di contattare un venereologo per una valutazione diretta del caso.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it