Utente 282XXX
Salve,
Sono un ragazzi di 22 anni e da circa un mese ho un ansia tremenda sul fatto di aver contratto tale virus. Premetto che non ho avuto alcun tipo di rapporto sessuale non protetto ma essendo nel pieno della mia gioventù ho fatto l'errore di aver baciato forse 60 ragazze in diverse serate in discoteca. Inoltre un episodio che mi ha fatto preoccupare é stato circa 4 mesi fa con la mia ex fidanzata: il mio dito, che aveva una piccola ferita dovuta allo strappo di una pellicina, é finito a contatto con del liquido seminale della mia fidanzata. In tutto questo ho avvertito diversi dolori sotto le ascelle e sulla parte laterale dei pettorali, dove so che ci sono dei linfonodi, e da 3 giorni a questa parte mi si é abbassata ed annebbiata la vista all'improvviso. Sono terrorizzato. Aspetto vostre notizie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente direi di non aumentare ansie immotivate rispetto al caso: che descrive direi che non ci sia alcun rischio di aver contagiato l'HIV carissimi saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it