Utente 706XXX
Buongiorno sono una ragazza di 35 anni negli ultimi 3-4 anni sono soggetta ad infezioni da candida 3-4 all'anno, ho fatto dei test di intolleranze alimentari e sono intollerante ai lieviti, funghi, latte, sto seguendo un'alimentazione di rotazione per questi alimenti, inoltre quando ho l'infezione anche il mio intestino fa i capricci nel senso che le feci risultano un po' acide e tutto cio' mi porta un malessere generale (premetto che ho il colon irritabile mi hanno detto da stress). Cosa devo fare? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Franco Vianini

24% attività
8% attualità
8% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Nella maggior parte dei tests per le intolleranze alimentari escono latte, lieviti e simili, sono cibi quotidiani e alla lunga determinano un certo grado di assuefazione più che di intolleranza; è utile un drenaggio generale, del connettivo e dell'intestino; mentre per le terapie, oltre che ai farmaci, esistono in omotossicologia (terapia omeopatica antiomotossica) e in isopatia degli schemi di intervento che curano e ripristono l'omeostasi dell'organismo. Puo' avere molta importanza lo stress perche' può indebolire il sistema immunitario o renderlo meno effciente.
Con cordialità,
dott. Franco Vianini
franco vianini