Utente cancellato
Gentili medici, circa due mesi e mezzo fà iniziarono al livello del petto a comparire delle vescicole con un alone rossastro accompagnate da bruciore che nel giro di alcune settimane si sono sparse su gran parte del petto e comparendo a chiazze rossastre anche sul dorso, ma lasciando la zona centrale da dove hanno avuto origine come se stesse guarendo in quel punto. Da primo non davo molto peso a questo visto che avevo preso degli antibiotici (Claritromicina) per un episodio da raffreddamento (Influenza suina?). Il mio curante mi ha prescritto una pomata da applicare due volte al giorno e Valaciclovir (Talavir) in compresse da 500 mg. due mattino e sera + una a pranzo per 15 giorni e adesso una mattino e sera. Sono passati il prurito ed il bruciore ma le manifestazioni sembrano continuare ad interessare altre parti del tronco seppure in maniera attenuata. Non mi sono mai esposto al sole, ma sembra che il tutto si sia accentuato in occasione di un episodio d Ipoglicemia a seguito di un prolungato ed intenso lavoro in fabbrica, per il cuale ho eseguito una curva da carico prescritta dal mio curante e chiesto il parere ad un vs. collega Diabetologo Dott. Mario Manunta che mia ha detto che potrei soffrire di I.F.G., ma come da lui indicato (ed anche dal mio medico) è bene che mi rimetta con l' Herpes prima di indagare ulteriormente sul lato metabolico. Da alcuni giorni mi sono venute delle chiazze biancastre contornate di un alone infiammatorio sul palato, parte inferiore della lingua e soprattutto zona dell' ugola (escluso prorpio la punta di questa), ho anche le ghiandole del collo gonfie compatibile con un incessante mal di gola. Vorrei sapere quanto tempo richiede a guarire l' Herpes zooster e se può essere utile un integratore di vitamine B (BETOTAL) che stò prendendo da un mese. Secondo voi devo eseguire altri esami del sangue per l' herpes? ed inoltre mi potrebbe dire se una leggera febbricola, malessere, doloretti al capo, lieve diarrea solo di mattina e bruciore agli occhi siano correlabili con le manifestazioni Erpetiche? Attendo risposta: GRAZIE E A RISENTIRCI!

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
ma perchè non si reca da uno specialista in grado di valutare il suo problema? Parlo dello specialista dermatologo, il più adatto alla bisogna. Poi ci faccia sapere, saremo pronti a discuterne con lei

Cari saluti

e Buon Natale

Mocci
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
92648

dal 2010
Si certo, mi recherò al più presto da un dermatologo, ma il problema di fondo è senzaltro il mio sistema immunitario che adesso ha proprio toccato il fondo. Vorrei solamente sapere come mai le lesioni da dove hanno avuto origine sembrano lasciare una macchia più chiara in guarigione e si espandono (in questi giorni sembrano fortunatamente arrestarsi) ai lati anche applicando la crema in quel punto?? Il mio curante avendo anche la candida mi ha detto che è Herpes, potrebbe essere invece una micosi?? (funghi). BUON NATALE ANCHE A LEI!! SALUTI!

[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Cro mio,
pur con tutta la buona volontà del mondo come potrei farle una diagnosi senza averla vist? E' ben per quello che le dico dii non pasticciare più ma affidarsi ad un unico specialista che eventualmente coordini anche le ulteriori indagini necessarie. Purtroppo il fatto di avere un contatto via internet pone molti limiti, dovuti alò mezzo ma anche alla deontologia professionale.

Le rinnovo gli auguri

Mocci
Luigi Mocci MD