Utente 741XXX
Gentili dottori vorrei proporre alla vostra attenzione il mio caso.
Nel giugno scorso in seguito a senso di soffocamento mi sono comparsi alcuni linfonodi dolenti in regione laterocervicale snistra. Ho eseguito eco con seguente risultato:in corrispondenza della regione laterocervicale sn si osservano alcuni linfonod di forma allungata e significato verosimilmente reattivo,il maggiore dei quali del diametro massimo di 8mm. In sede retroauricolare sn presenza di piccolo linfonodo subcentimetrico reattivo. In agosto ho iniziato ad avere forte senso di stanchezza e ho fatto i seguenti esami ematochimici del 13/08/07 con tali risultati:eritrociti 4,37 xmil/ul val di rif.4,2-5,4
emoglobina 13,41 g/dl val di rif 12-16
ematocrito38,7 37-47
volume globulare medio (MCV)88,53.80-96
MCH 30,7 27-32
MCHC34,7 32-36
RDW 13,7 11,0-22,0
piastrine 253 150-400
leucociti 10,03 x1000/ul* 4,3-10,0
neutrofili80,40 40-70
linfociti 15,30 10-45
monociti3,82 2,0-10,0
eosinofili 0,17* 0,5-5,0
basofili0,31 0,1-1,6
eritroblasti 0
neutrofili# 8,06
linfociti#1,53
monociti# 0,38
eosinofili#0,02
basofili#0,03
eritroblasti#0
ves 1^ora 7mm <15
ves 2^ora16mm <20
indice di Katz 7 ratio <10
Ab- Anti-micoplasma Pn. POSITIVO 1:2560
ASO 112 intervallo di riferimento 0.00-250 IU/ml
IGE TOTALI 32,5 UI/ml
Herpes Simplex IgG NEGATIVO titolo >1500
Herpes Simplex IgM NEGATIVO 0,001 Abs >0,250
Toxoplasmosi IgG NEGATIVO U.l./mL >15
Toxo IgM NEGATIVO U/mL FINO a 11,5 U/ml
Herpes Genitalis IgG NEGATIVO
Herpes Genitalis IgM NEGATIVO
Epstain Barr IgG 260 U.I./mL >25
EB IgM NEGATIVO 0,024 Abs >0,250
IL medico per infezione da micoplasma pneumoniae mi ha prescritto cura con Levoxacin 500 per 15 giorni e bentelan da 1mg. per 2 al dì per sfiammare linfonodi.Ho inoltre effettuato rx torace con risultato di lieve bronchite
Ho ripetuto esami ematochimici per controllo il 12-09-07 con tali risultati:
VES 2 mm/h val di rifer. 4- 45
P-Glucosio 4,9 4,1-5,9
P-Urea 4,0 2,1-7,1
P-Creatinina 73 53-97
P-ALP 29 25-100
P-Col. totale 4,34 auspicabile <4,9
P-AST 15 0-40
P-ALT 17 7-35
P-GammaGT 12 1-48
P-ProteinaC-Reattiva 0,7 <5,0
S-Ab anti CMV IgG 5,81* IU/ml <0,40
S-Ab anti CMV IgM Negativo
ESAMI SIEROLOGICI:
Anticorpi anti Mycoplasma pneumoniae NEGATIVO
Anticorpi anti chlamydia pneumoniae Negativo
Anticorpi anti Legionella pneumoniae Negativo
Anticorpi anti Legionella pneumophila Negativo
Anticorpi anti adenovirus Negativo
Anticorpi anti virus influenzale A Negativo
Anticorpi anti virus influenzale B Negativo
Anticorpi anti virus parainfluenzale(1-3) Positivo 1:16
Anticorpi anti virus RSV(virus respiratorio sinciziale) Negativo.
Ho ripetuto gli stessi esami il 26/10/07 con seguenti risultati:
Anticorpi anti Mycoplasma pneumoniae IgG e IgM negative
Anticorpi anti clamydia pneumoniae IgG e IgA negativi
Anticorpi anti legionella Negativo
Anticorpi anti Adenovirus IgG Positivo, IgM Negativo
Anticorpi anti virus influenzale A IgG positivo IgA negativo
Anticorpi anti virus influenzale B IgG e IgA negativo
Anticorpi anti virus parainfluenzale(1-3) IgG positivo, IgA Negativo
Anticorpi anti RSV IgG debolmente positivo, IgA Negativo.
Possibile che il mio organismo dopo infezione da mycoplasma non ha sviluppato gli anticorpi? Perchè tali variazioni tra i due esami tra virus influenzale A e Adenovirus prima negativi e poi positivi?
Esame urine completo nella norma
Esame microscopico del sedimento 5-10 globuli rossi per campo.
Il 29-10 07 ho eseguito nuovi controlli con risultati:
Emocromo e formula leucocitaria nella norma
P- ferro 11,1 val di rif. 9,0- 30,4
P- ferritina 8,7* 10,0-291
P-alfa1 Glicoproteina acida 0,69 0,50-1,20
S-Ab anti toxo IgG(test eseguito su sistema ADVIA Centaur) <1 IU/ml <10
S-Ab anti toxo IgM 0,15 Negativo indice inf.0,9
S-Ab anti EBV NA IgG 159 UAR/ml <20
S-Ab anti EBV VCA IgG 67 UAR/ml <20
S-Ab anti EBV-VCA IgM 10 UAR/ml <20
S-IgG anti Peptide Citrullinato Ciclico 6,0 U/ml 0,0-25,0 eseguito su analizzatore ETI Max 3000 DIA SORIN
Es colturale tampone orofaringeo Negativo
Esame urine completo nella norma
Esame microscopico del sedimento 10-20 globuli rossi per campo.
Riporto gli ultimi esami che mi ha fatto fare il mio medico curante del 11-07-08:
EMOCROMO
eritrociti 4,00 val di rif. 3,80-5,30
emoglobina 126,0 g/l 115,0-161,0
ematocrito 0,36 L/L 0,33-0,47
MCV 89,0 fL/cell 76,0-96,0
MCH 31,5 pg/cell 27,0-35,0
RDW-CV 13,3 11,5-14,5
piastrine 245 giga/L 150-4OO
Leucociti 7,30 giga/L 4,30-10,00
Formula Leucocitaria:
Neutrofili 4,0 1,8-7,7
linfociti 2,7 1,5-4,0
monociti 0,50 0,10-1,00
eosinofili 0,10 0,00-0,40
basofili 0,00 0,00-0,20
P-Ferro 9,7 9,0-30,4
P-Ferritina 5,8 10,0-291
P-Transferrina 2,70 2,50-3,80
P-Glucosio 5,0 4,1-5,9
P-ALP 34 25-100
P-Bilirubina totale 13 5-21
P-AST 12 0-40
P-ALT 12 7-35
P-Gamma GT 12 1-48
P-Immunoglobuline A 1,08 0,70-4,00
S-Anti-Streptolisina0 82 0-240
P-Proteina C- Reattiva 1,4 <5,0
S-Fattore Reumatoide 8 0-60
Esame urine completo nella norma
esame microscopico del sedimento Nulla da segnalare.
S-IgG anti Peptide Citrullinato Ciclico 12,0 0,0-25,0
S-Ab anti Transglutaminasi IgA 0,5 <6,0
P-HCG <2,0 0,0-5,0
P-CK 101 26-140
P-Complemento frazione C3 e C4 aspetto risultato
P-LDH 76 100-190
S-Ab anti nucleo Negativo
S-Ab anti DNA 1,1 U/ml <20,0
S-Ab Anti EBV NA 204 UAR/mL <20
S-Ab Anti EBV-VCA IgG 97 UAR/mL <20
S-Ab anti EBV-VCA IgM 10 <20
Ho eseguito inoltre visita dall'otorino che mi ha effettuato:
orofaringoscopia: mucosa orofaringea rosea
Rinoscopia anteriore: ipertrofia dei turbinati
Otoscopia: MT indenni
collo: libero
IndaGINE ENDOSCOPICA: NULLA DA SEGNALARE TUTTO NELLA NORMA
ESAME RINOMANOMETRICO:Netto aumento delle resistenze nasali bilaterali con soddisfacente miglioramento dopo decongestione.
esame audiometrico: normoacusia
A tal proposito vorrei aggiungere nel giugno scorso insieme ai linfonodi mi è comparsa una pulsazione nell'orecchio sinistro(fenomeno di autoasculazione del battito cardiaco nell'orecchio)ancora persistente e scompare o si attenua se prendo cortisone medrol mezza compressa.
Conclusione dell'otorino:
Quadro di rinite ipertrofico edematosa allergica con ostruzione respiratoria nasale persistente e deviazione sn del setto. Cavo rinofaringeo libero, tonsille nella norma Adenopatia sn del collo.
Ho fatto anche visita odontoiatrica con ortopantonoramica nella norma.
Tac lelle rocche e mastoidi nella norma e RMN encefalo nella norma
DA un mese a questa parte i miei linfonodi si sono infiammati e aumentati un pò di volume e ogni tanto mi fanno male. Il mio medico mi ha consigliato di ripetere ecografia collo per confrontare aumento di dimensioni. Io sono molto preoccupata perchè è ormai un anno che questi linfonodi sono diventati il mio incubo perchè si gonfiano e si sgonfiano in continuazione. Da due mesi avverto spesso stanchezza.Ho letto che il virus di epstein barr può causare il linfoma di burkit e altre patologie e sono molto spaventata.
Ho inoltre fatto l'eco addome completo: tutto ok, tranne un piccolo angiomiolipoma al rene sn di 8mm.Non ho linfonodi ascellari e inguinali. Ho fatto anche visita ginecologica perchè vorrei avere un bambino e ho utero e ovaio nella norma. Aspetto esito Pap Test.Prima di avere un bambino vorrei risolvere definitivamente questi problemi legati all'infiammazione dei linfonodi.Vorrei gentilmente chiedere al Dott. Moschini se i valori di IgG eIgM di epstein barr virus sono preoccupanti e come fare per eliminare definitivamente tale virus.Vorrei anche sapere se devo fare esami più specifici.Segnalo infine che non ho mai avuto febbricola.In attesa di una Vostra risposta porgo cordiali saluti


[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Carissima,
noi medici di medicitalia non ci mai possiamo sostituire ad una buona valutazione clinica del suo medico curante.
Possiamo , nella finalità del nostro sito ,dare dei consigli.
Mi pare che abbia eseguito indagini approfondite, che esludono patologie gravi.
L'anamnesi accurata ,la valutazione clinica fanno il resto.
Torina è ricca di ottimi medici.
a presto
Suo LUIGI MARINO
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333