Utente 746XXX
Gentili Dottori

Sono un ragazzo di 23 anni e mi trovo in una situazione di forte ansia.
Mio fratello ha scoperto di essere HIV + da 5 mesi e ora è in cura antiretrovirale. Ora il problema è che nonostante siamo stati molti attenti nel modo giusto per non creare stupidi allarmismi, è capitato una un episodo che, credo sia potenzialmente a rischio. Infatti, mio fratello non vivendo con la nostra famiglia è venuto a stare a casa per alcuni giorni e si è portato uno spazzolino da denti molto simile al mio. Praticamete è capitato, che per due volte abbiamo utilizzato, causualmente, lo stesso spazzolino. Ora considerando :
1)la seconda volta saranno passati almeno 30 minuti dal suo al mio utilizzo
2) generalmente a me non sanguinano le gengive
3) mio fratello ha l'abitudine di rilavare muovendo con le dita le setole dello spazzolino;
quale può essere la possibilità che io abbia contratto il virus?
inoltre se devo fare il test HIV è necessario aspettare il periodo finestra? o è opportuno o utile farlo già da adesso?

Vi ringrazio in anticipo

Marco

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,

non credo ci siano problemi, ma , per sua tranquillità, esegua un test per HIV trascorsi 40 e successivamente 100 giorni dal fatto
Un saluto

A. Baraldi