Utente 763XXX
Gentilissimi medici. Sono un uomo di 45 anni e scrivo da novara. Il 3 aprile di quest'anno sono andato con una prostituta (di colore). Lei mi ha sculacciato romperdomi dei capillari (ha esagerato) ed avevo la mia maglietta con due puntini di sangue mio, ho un p'o paura perche' ero su uin letto dove si è stesa altra gente sicuramente prima. Inoltre ha iniziato a masturbarmi, a metà masturbazione mi mette della crema lubrificante e continua a masturnarmi, prima dell'eiaculazione senza che io chiedessi niente ha sputato della saliva sul mio pene (glande). Ho fatto i seguenti test a distanza di tre mesi, per la precisione di 94 giorni. Ab anti HIV1 e 2 (Igc)metodo luminescenza/elfa luminescenza Ag ricombinanti(envelople HIV1 e HIV2, core HIV1) risultato NEGATIVO; ELFA Ag ricombinante (proteina P24)e peptidi sintetici (peptide GP41 dell'envelople HIV1 e peptide GP36 dell'envelople HIV2) risultato NEGATIVO. VDRL E TPHA NEGATIVI. Hbsag, HbsAb, HbeAg,HBeAb, HBcAb metodo MEIA risultato Negativi, HCV Ab metodo meia risultato negativo. Rifaro questi test a 6 mesi, sono un p'ò preoccupato perchè sentivo e sento i linfonodi della gola un p'ò ingrossati, e perchè da sempre già da molti anni forse sin da ragazzo ho sempre avuto la bilirubina alta, le piastrine un p'o basse verso il valore minimo, e i globuli bianchi un p'o bassi verso il valore di minimo prorpio come costituzione.leggendo l'emocromo che ho fatto adesso sembra tutto a posto, leucociti /wbc 5700 neutrofili 57%, linfociti 29%. piastrine 165000. eritrociti 5.160.000, emoglobinas 16.6. Tre anni fa sono stato operato di colicisti e da allora sentro qualche dolorino al fianco destro e anche a volte a sinistra. In passato mi e' capitato qualche altra volta di andare con le prostitute, ma adesso non lo faro' mai più e sto cercando di riconquistare mia moglie che ha chiesto la separazione per il 7 ottobre, ma che forse ci sta un p'o ripensando. Vorrei riconquistarla ma se fossi sicuro di essere sano avrei più forza psicologica per farlo. Ho anche molta paura delle epatiti minori la G e la F. per i quali non ho mai fatto i test perche' non esistono test di screening ma solo ricerca del virus nel DNA o RNA ? Dovrei fare anche questi test complicati e costosi ? e i metodi di esami che ho descritto rispetto al classico elisa sono validi ? Sti esami li ho fatti al Fleming a Novara. Il mio medico dice di ripetere questi test a sei mesi dal contatto a rischio e a un anno e poi non pensarci più. Se riesco a riconquistare mia moglie in questo periodo devo usare il preservativo ? Vi ringrazio infinitamente per favore sono molto preoccupato non fatemi aspettare troppo la risposta se possibile. Do anche il mio indirizzo mail ridie@libero.it Non so se sarei capace di vedere la risposta sul sito, ma forse si. Grazie mille 45 anni novara

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, utile il controllo a distanza di 6 mesi soprattutto per quanto riguarda i virus dell'epatite B e C poi direi che può stare tranquillo(ad un anno serve più che altro per cercare di essere sicuri di non essere incorsi in dei falsi negativi)
Cari saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena

[#2] dopo  
Utente 763XXX

Grazie