Utente cancellato
salve,
chiedo scusa per la domanda che sto per porgervi, in quanto nasce dall'ingnoranza e dalle poche notizie superficiali che ho sull'argomento.
ho sulla mano diversi graffi da gatto e da freddo superficiali, non sanguinanti ma comunque non totalmente chiusi. mi sono trovata a dover sfregare la mano con una di un tossicodipendente che ho notato presentare anch'egli graffi sulla mano. data la velocità del gesto,non ho però notato se le sue fossero sanguinanti o meno,fatto sta che ad occhio nudo non credo di aver visto sangue estraneo sulla mie ferite. con questo gesto ci sono possibilità di trasmissione di hiv? so di essere paranoica ma facendo da volontaria mi sto un pò ossessionando... grazie

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente il contatto tra due ferite sanguinanti è un evento inequivocabile quindi stia serena.
Marcello Masala MD