Utente 390XXX
Gent.mi medici,
a parte l'Helicobacter pylori, esistono batteri o altri microrganismi, di qualsiasi tipo, in grado di determinare problemi gastro-intestinali quali gastriti (sia acide che alcaline), reflusso, nausea, inappetenza, dolori addominali e al petto, presenza di aria nello stomaco e nell'intestino (magari associati a emicrania, capogiro e stanchezza)? Se sì, come viene appurata la loro presenza? Mediante normali analisi di sangue e/o feci e/o urine oppure la ricerca deve essere specifica?
Grazie

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signore,
Se con sicurezza ella non è positivo alla presenza dell' HP, dubito che il suo stomaco alberghi altre specie batteriche.
I suoi disturbi vanno valutati, se non l'ha eseguita, con una EGDS per escludere una MRGE.
Inoltre sono utili tests specifici per evidenziare una sindrome da intestino contaminato, facilmente curabile ma fastidiosa se non curata.
Infine con i criteri ROMA aggiornati va valutata la presenza di una sindrome del colon irritabile.
La invito pertanto a rivolgersi in prima battuta al suo Curante che saprà indirizzarla verso la risoluzione del problema.
Faccia sapere se vuole.
Cordiali saluti ,
Caldarola
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.