Utente 175XXX
salve a tutti,
sono un ragazzo di 27 anni ed è da quasi una settimana che mi è venuta la febbre a 37 e 2 .
Sono andato alla guardia medica e la dott.ssa mi ha detto che potrebbe essere epatite A essendo che giorno 5 settembre ho mangiato del pesce crudo,quindi mi ha consigliato gli esami del sangue specifici.
La febbre di mattina scende ma nel pomeriggio e durante la sera rimane tale,non ho altri problemi oltre la febbre,non ho placche ne dolori,forse mi tira leggermente il fianco destro ma questo credo sia legato al fatto che mangio troppe schifezze e ogni tanto esagero col bere.
Cerco un consulto da voi esperti ed esperienti,in modo da tranquillizzarmi perchè non mi è mai successa una cosa simile.
Vi ringrazio in anticipo.
distinti saluti

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
Diagnosticare una epatite A è la cosa più semplice che esista.
Lei dice che la Collega di guardia le ha prescritto analisi specifiche.
A quest'ora dovrebbe già sapere se ha l'epatite A oppure no.
Spero per lei di no, ovviamente.
Arrivederci
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.