Utente 394XXX
circa un mese e mezzo fa ho avuto un rapporto gay con un ragazzo. Non siamo andati oltre alla fellatio e non avevo afte o lesioni percepibili in bocca.Ora volevo chiedere, se appunto essendo in buone condizioni sia dal punto di vista di difese immunitarie sia non avendo problemi al cavo orale se è possibile un contagio hiv. Non ho ingerito sperma e sono sicuro che il partner faccia solo sesso sicuro. Il mio unico pensiero è la bassa possibilità di trasmissione legata alla fellatio al pre-eiaculazione. La mia condizione di partenza e il suo "sesso sicuro" dovrebbero rassicurarmi o anche la fellatio deve farmi preoccupare? (non mi sono accorto di presenza di molto liquido pre-eiaculatorio)

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
Se è certo che il suo amico faccia solo sesso sicuro ogni suo timore è infondato.
Se non è certo, una fellatio non protetta e' a tutti gli effetti un rapporto sessuale non protetto, possibile veicolo di MST.
Pertanto se ha qualche dubbio si rechi presso un centro per le MST universitario od ospedaliero, dove avrà assistenza da parte di un medico non virtuale, gratuitamente e in anonimato.
Saluti cordiali,
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 394XXX

Sono certo del fatto che faccia sesso anale sicuro. Sul resto non ho certezze. A breve farò gli esami, grazie.