Utente 218XXX
Ho 76 anni affetta da epatite cronica correlata (genotipo 1b) sin dal 1994 .mai trasfusa ,mai interventi chirurgici .
non responder a diversi tipi di terapia antivirale ( IFN stand.in monotgerapia nel 1996 , IFN e ribavirina nel 1998)- Peg IFNo2a 180 ug/sett,Ribavirina 1000mg/die e Timosina sospeso dopo 6 mesi perchè senza risposta.)
ultima biopsia epatica 1/2005: quadro di eca in evoluzione cirrotica . G6/18 e S5/6.
esami sangue Nov.2015: AST60 ALT66 GGT 146
eco Nov.2015 :
vie biliari non dilatate,colecisti regolari dimens.e priva di calcoli,pancreas regolare ,aorta addom.con calibro e decorso regolare,milza regolare,reni regolari,vie escretrici non dilatate e no calcoli, vescica apareti nette con lume libero , no formazioni espansive anomale in sede annessiale, non si rileva versamento libero in cavità pelvica.
DOMANDA:
Da diversi anni la mia situazione sembra stabilizzata . Quanto è opportuno fare la nuova cura senza interferone come mi viene proposto dall'istituto di sperimentazione qui in Torino in cui sono in cura ?
grazie per l'attenzione e distinti saluti

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
a questo quesito la risposta è già stata fornita.
Probabilmente si tratta di un errore di sistema.
Saluti,
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 218XXX

Egregio dottore la ringrazio per l' esauriente e tempestiva risposta .
mi ha aiutato in un momento difficile di decisione sulla mia salute .
d'altronde come ogni volta che ho avuto modo di rivolgermi a medicitalia .
grazie e auguri di buone feste
agata licciardello

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Cara Signora Agata,
ricambio gli Auguri di Buone Feste e La ringrazio sinceramente per i Suoi.
Faccia pure sapere notizie se vuole.
Cordiali saluti,
Vincenzo Caldarola.

Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.