Utente 403XXX
Salve. Sette giorni fa ho avuto un rapporto a rischio con un ragazzo. Premetto che per quasi l'intera durata del rapporto ho avuto il preservativo. Poi stupidamente, per credo un paio di minuto, alla fine, l'ho penetrato senza preservativo eiaculando dentro. Volevo porre alcune domande. Siccome ho un raffreddore iniziato venerdi, è possibile avere sintomi di sieroconversione dopo 5 giorni? Poi, eiaculare aumenta il rischio anche per l'attivo o no? Terzo, la durata del rapporto senza protezione, molto breve, diminusce di molto il rischio? Infine,il fatto che la penetrazione senza profilattico sia arrivata alla fine, quando comunque , diciamo che l'ano era piu allargato, fa si che ci siano meno rischi di attrito e dunque lesioni? Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Andrea Xodo

20% attività
0% attualità
8% socialità
()

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
Gentile Utente,

sicuramente il rapporto non protetto è un rapporto per definizione a rischio, tuttavia il rischio di contrarre l'HIV dopo un singolo rapporto del genere CON PERSONA SIEROPOSITIVA è stimato intorno allo 0,1-0,3% per il soggetto ricettivo (il più a rischio).

Cordiali Saluti
Dr. Andrea Xodo

Si ricorda che il consulto on-line non sostituisce in alcun modo la visita ambulatoriale.

[#2] dopo  
Utente 403XXX

io non ero il soggetto recettivo, ma attivo. ho posto altre domande, Siccome ho un raffreddore iniziato venerdi, è possibile avere sintomi di sieroconversione dopo 5 giorni? Poi, eiaculare aumenta il rischio anche per l'attivo o no? Terzo, la durata del rapporto senza protezione, molto breve, diminusce di molto il rischio? Infine,il fatto che la penetrazione senza profilattico sia arrivata alla fine, quando comunque , diciamo che l'ano era piu allargato, fa si che ci siano meno rischi di attrito e dunque lesioni? Grazie mille.

[#3] dopo  
Dr. Andrea Xodo

20% attività
0% attualità
8% socialità
()

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
- il raffreddore è un sintomo aspecifico
- in linea teorica no
- non si può dire
- in linea teorica si

A prescindere da tutte queste supposizioni molto poco scientifiche, le consiglio di eseguire un test combo di IV generazione a trenta giorni dal rapporto a rischio, che va ripetuto dopo 90 giorni per un risultato attendibile al 100%.

Cordiali Saluti
Dr. Andrea Xodo

Si ricorda che il consulto on-line non sostituisce in alcun modo la visita ambulatoriale.

[#4] dopo  
Utente 403XXX

Grazie per le risposte. Mi perdoni, ma il non si può dire è riferito al fatto che eiaculare per l'attivo non aumenta il rischio? e in che modo per l'attivo eiaculare aumenterebbe il rischio? non lo aumenta solo per il soggetto passivo? Comunque al di la della aspecificità die sintomi, è possibile avere sintomi da sieroconversione a 5 giorni?

[#5] dopo  
Dr. Andrea Xodo

20% attività
0% attualità
8% socialità
()

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
Non si può dire perché ci sono pazienti che contraggono l'HIV con un singolo rapporto e pazienti che non la contraggono dopo anni di rapporti a rischio con persone sieropositive.
I sintomi da prima infezione (il "raffreddore" non è un sintomo specifico) sono descritti da 1 a 4 settimane dopo l'infezione.

Cordiali Saluti
Dr. Andrea Xodo

Si ricorda che il consulto on-line non sostituisce in alcun modo la visita ambulatoriale.

[#6] dopo  
Utente 403XXX

Grazie mille...E per quanto riguarda l'eiaculazione? per l'attivo non aumenta il rischio eiaculare? o l'aiaculazione lo aumenta solo per il soggetto passivo?

[#7] dopo  
Dr. Andrea Xodo

20% attività
0% attualità
8% socialità
()

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
In linea generale è sicuramente una pratica più a rischio per il soggetto passivo, essendo il virus contenuto nel liquido seminale (di un soggetto sieropositivo ovviamente).

Cordiali Saluti
Dr. Andrea Xodo

Si ricorda che il consulto on-line non sostituisce in alcun modo la visita ambulatoriale.

[#8] dopo  
Utente 403XXX

buongiorno. ho fatto il test a 16 gg dal rapporto a rischio, ed è risultato negativo. Siccome i test di IV generazione risultano ancora piu sensibili e oltre a accorciare il periodo finestra dovrebbero gia risultare positivi per l'atingene p24, si può considerare già abbastanza attendibile? Poi volevo chiedere, siccome ho avuto sintomi gia dopo 5 giorni e sussitono parzialmente anche ora, se i sintomi fossero stati legati al contagio, ciò avrebbe risultare il test positivo anche agli anticorpi?

[#9] dopo  
Utente 403XXX

Volevo chiedere un parere al dott. Dr. Luigi Laino

[#10] dopo  
Utente 403XXX

qualcuno mi da un parere???? in presenza di sintomi, il test risulterebbe positivo, anche dopo 15gg con un test di IV Generazione?