Utente 839XXX
Salve,
sono un ragazzo di napoli e da 4 o 5 settimane sto nel panico.
A settembre ho donato del sangue e mi hanno riscontrato una forma di sifilide perchè dalle analisi è uscito fuori il seguente risultato:
ANTI TREPONEMA Ab IgG/IgM Reattivo
Precipitatomi subito c/o il Cardarelli mi è stato chiesto di effettuare degli ulteriori esami per accertare la forma di sifilide.
Premetto che nel periodo luglio/agosto 2008 avevo riscontrato delle macchioline rosse sul glande alle quali non avevo dato molta importanza (stupido!) perchè dopo 3 o 4 giorni erano sparite. Arrivato a settembre queste macchioline mi si ripresentano ma con un esordio terribile: Macchie rosse ingrossate come delle bollicine, perdita di liquido a fiumi (cambiavo intimo 3 o 4 volte al giorno) e un dolore/bruciore immenso.
Stupido per la seconda volta invece che recarmi da un dottore penso di risolvere il problema con gli antibiotici [non voglio fare pubblicità(augum*****)] perchè c.a. un anno fa ebbi problema di ''scolo'' che curai con lo stesso antibiotico!
Risultato?
L'8/10/2008 faccio gli esami chiesti dal Cardarelli in un altro centro di analisi privato:
Immunologia Esito
FTA ABS Ricerca anticorpi positiva 1:1280
Chimica clinica
V.D.R.L. Positiva
Domanda?
C'è la sifilide?
Come la curo?
Devo eseguire altri esami?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
gentile utente,

gli esami che ci indica sono inconfutabili, anche se questa sede telematica non è quella adatta a porre qualsivoglia diagnosi.

produca per la sua salute e sicurezza in tempi brevissimi la visita con lo specialista Venereologo (esperto di cute e mucose genitali e di malattie sessualmente trasmissibili) per la diagnosi di certezza e soprattutto per la terapia giusta.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 839XXX

la ringrazio dottore è stato gentilissimo lunedì andrò dal venerologo, già preso appuntamanto speriamo non mi trafori la tasca sono uno studente ;)

[#3] dopo  
Utente 839XXX

Allora dottore,
la volevo informare sugli sviluppi di questo caso.
Recatomi dal venerologo/dermatologo quest'ultimo mi ha consigliato una cura di pennicillina.
I valori si stanno progressivamente abbassando:
FTA ABS
22 ottobre 2008
1:1280
05 febbraio 2009
1:640
06 maggio 2009
1:160
11 settembre 2009
1:160
Ora ho solo un altro dubbio,
perchè dal 6 maggio i valori non si sono ulteriormente abbassati?

Grazie