Utente 384XXX
Salve sono un ragazzo di 34 anni con distrofia muscolare denominata miopatia congenita, con insufficienza respiratoria e reflusso esofageo! Dal mese scorso ho il collo caldo come se avessi la febbre ma misurandola nn ne ho 36.6! Il mio dottore conoscendomi sapendo che anni fa ho avuto una broncopolmonite mi prescrive antibiotico aumentin mattina e sera e deltacortene per prevenire, da premettere che nn ho tosse gola e ok , ho fatto la cura per 8 giorni senza miglioramenti , decido di andare a pronto soccorso! Dove mi fanno un rx torace e non c'è nessun focolaio tutto ok! Fanno le analisi sangue e sono tutti buoni , eco cardio e elettrocardiogramma tutto nella norma ! Torno a casa dopo un paio di giorni sembra che io calore sia scomparso ! Ora dopo 3 sett di nuovo questo calore al collo solo li poi il resto sono temperatura corporea normale ! Cosa potrebbe essere?aiutatemi a capire se potete grazie !

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
da quello che descrive sicuramente non si tratta di un fatto infettivo.
Se il collo non è arrossato e non è caldo al tatto potrebbe trattarsi di una sensazione soggettiva chiamata disestesia.
In ogni caso si tranquillizzi.
Buon we,
Dott. Vincenzo Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 384XXX

No non è arrosato è solo caldo come se avessi febbre...

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Credo che sia da collegare alla sua patologia.
Se tiene il collo per molte ore in una sola postura questo può favorire tale fenomeno: perciò se è possibile lo muova.
Lei è portatore di tracheostomia?
Saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 384XXX

No non ho trachestomia... La notte dormo col respiratore ma solo di notte la macchinetta pap... Con la mascherina... Il mio collo e un po rigido dato dalla mia forma scheletrica .. Consideri che sto piegato in avanti perché se mi metto dritto la testa mi va all'indietro ho bisogno di un appoggio per la nuca ! Non ho altri sintomi !

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Provi a tenere il collo dritto con un appoggio dietro la nuca. Stando comodo ovviamente
Se lei lo tiene piegato in avanti è possibile che la cute si riscaldi e le dia la sensazione che descrive.
Mi faccia sapere, se vuole.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#6] dopo  
Utente 384XXX

La ringrazio proverò io sto poggiato di solito dopo i pasti o la sera davanti la TV!

[#7] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Provi.
Poi se vuole mi fa sapere.
;-)
Saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#8] dopo  
Utente 384XXX

Il mio medico mi ha prescritto di fare una ecografia al collo, è l'analisi del sangue della ormone tiroideo e della mononucleosi , perché ho fatto emocromo e i monociti sono alti.. Lei cosa ne pensa ... Anche perché in questi giorni sento tipo qualcosa che mi tira quando mi sdraio dal orecchio sinistro alla gola sempre lato sinistro oltre sempre il calore che nn sparisce a volte è minore ma c'è sempre !

[#9] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Sono esami sicuramente opportuni.
Se vorrà informarmi del risultato mi farà piacere.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#10] dopo  
Utente 384XXX

Salve ho poi fatto gli esami della tiroide che sono tutti nella norma e anche ecografia al collo dove nn c'è nulla ne linfonodi solo la tiroide risulta un po' più piccola ma funzionante almeno così c'è scritto nel referto... ma il calore al collo e scomparso per un mesetto poi è ripreso .. può essere che io prendo la sera urorec 4mg per fari pipì che ho problemi a urinare devo sforzarmi ecco questo farmaco riesco a svuotare la vescica ... può essere che mi porti questo calore al collo? Perché da quando ho iniziato questo farmaco in estate dopo settimane mi è venuto il calore al collo... non so?

[#11] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
L'urorec potrebbe essere una causa.
Ma è strano che lei abbia solo calore al collo.

Cari saluti,
Dr. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#12] dopo  
Utente 384XXX

Pensato urorec perché mi come lo iniziato dopo 10giorni mi venuto il calore... poi ora lo avevo staccato che stavo bene , ho dovuto riprenderlo perché avevo di nuovi problemi a fare pipì e dopo una settimana di nuovo ho il calore da 3 giorni la sera diminuisce.... cosa potrebbe essere ? Purtroppo urorec 4mg è unico che riesco a sopportare perché altro sono forti e fanno scendere troppo la pressione ...

[#13] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Il suo calore al collo, se la pelle non è arrossata e al tatto non è più calda del resto del corpo e' una sua sensazione: si chiama disestesia.
Provi a pensarci di meno, se le riesce.
Secondo me l'associazione con l'Urorec è solo una coincidenza non vi è una relazione causa - effetto.
Ha parlato di questo disturbo al suo Neurologo o al suo Fisiatra?
Se non l'ha ancora fatto non attenda: io con lo schermo del PC davanti non la posso aiutare più di tanto, del che mi spiace molto.
Mi faccia sapere se vuole.

Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#14] dopo  
Utente 384XXX

La ringrazio dottore vedrò di parlare con un neurologo... comunque il collo non è arrossato è solo caldo come se avessi la febbre poi se tocca un braccio invece è freddo e solo la zona dal collo al petto ...