Utente 499XXX
Buonasera,
Sono una ragazza di 22 anni, è da ieri che ho il raffreddore, il mio primo quesito è, è possibile prendersi il raffreddore d'estate? Andando in vacanza c'erano 33 gradi, poi si è arrivati a 30, cambiando destinazione, i gradi sono diventati 17, successivamente 12 e poi 8, infine tornando, pensavo che vi fossero i 30 gradi iniziali, ma l'errore è stato accendere l'aria della pala, con 17 gradi. Quello che mi preoccupa di più poi, sono le vampate di calore e la febbre a 37.1, misurata oggi pomeriggio e stasera, rimasta uguale, in più sono anche nel periodo preciclo, l'altra domanda è a cosa sono dovute le vampate e la febbre a 37.1, se al raffreddore o al periodo preciclo o ad altro di grave, come infezione o tumori, addirittura?
Ringrazio

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
e possibile prendere il raffreddore anche d'Estate.
Se la consolasse io sono raffreddatissimo.
Aver compagno al duol scema la pena....
Lasci stare i tumori e le infezioni gravi. Eviti gli sbalzi di temperatura e vada dal curante per una terapia sintomatica.
Buona guarigione.
Caldarola MD

[#2] dopo  
Utente 499XXX

Grazie per la sua risposta tempestiva, l'unica cosa che non riesco a spiegare, sono le vampate di calore, ogni volta che faccio qualcosa sento di sudare più del normale, e dire che non fa caldissimo, è questo che mi preoccupa.

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve.
Se è raffreddata con decimi di febbre è del tutto normale.
La terapia sintomatica del raffreddore potrebbe alleviare questo sintomo.
Per cui vada dal suo medico che la visiterà e le prescriverà un FANS.
Ad ogni modo tutto dovrebbe esaurirsi in 4-5 gg.
Di nuovo buona guarigione.
Caldarola MD

[#4] dopo  
Utente 499XXX

La ringrazio per la sua risposta, un'ultima informazione, oggi uscendo di corsa, non ricordandomi di mettere il repellente, perché è successo tutto improvvisamente, nel scendere dalla macchina (1 ora fa), mi ha punto una zanzara, visto che gira questa cosa della febbre del Nilo, della dengue, chikungunya, e zika, ho la paura netta che sia stata contagiata, soprattutto per quanto riguarda la febbre del Nilo.
Premetto che sono una ragazza di 22 anni e sono una ragazza ipocondriaca e molto ansiosa.

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
plachi i suoi timori.
La Febbre del Nilo nell'80% dei casi decorre in modo completamente asintomatico.
La possibilità di avere un serio coinvolgimento del SNC è < a 1/200 casi e riguarda per lo più individui immunodepressi o debilitati.
I casi che si manifestano con sintomatologia simil influenzale si risolvono senza reliquati.
Quasi tutti giornalmente siamo punti da zanzare.....
Cari saluti.
Caldarola MD