Utente 405XXX
Buonasera dottori, sono la mamma di una bambina di 5 anni e mezzo, vaccinata esavalente, mpr e pneumoccocco, pero' mai fatto antimeningoccoco.
Vorrei vaccinarla, visti i tanti casi che si stanno verificando, ho molta paura. Ho chiesto alla peditra e mi ha consigliato il meningococco c, pero'stamani sono andata all'asl e mi hanno detto che ci sta il tetravalente che copre piu' ceppi, qindi ora sono in confusione totale, da premettere che vado ogni olta nel panico che la vaccino, perche' ogni vaccino che ha fatto le e' venuta la febbre alta ed al MPR ha avuto eruzioni cutanee (morbillino mi ha detto pediatra). A questo punto quale mi consigliate di fare.
Ringraziandovi anticipatamente distintamente saluto.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
è scontato che il Vaccino antimeningococcico tetravalente, che contiene i ceppi A - C -Y -W135 induca risposta immunitaria contro più ceppi. Ma quelli che realmente circolano in Italia sono il Men C e, specialmente nei bambini il Men B.
I ceppi A - Y - W135 si trovano in Africa e in Asia e, a meno che non debba viaggiare in queil luoghi essere immunizzati contro di essi serve a nulla.
Concordo con la pediatra quindi di somministrare l'anti Men C e sicuramente l'anti Men B, nella stessa seduta ma in sedi separate.
Il Men B è, specie nei bambini, molto aggressivo, e quasi sempre provoca forme settiche fulminanti. Per cui il vaccino è un'arma preziosa.
Il morbillino non è nulla di grave.
Questi vaccini sono comunque molto sicuri e privi di effetti post vaccinali importanti se si esclude un pò di febbre, inappetenza e reazioni locali nel sito di inoculo.

Cordialità,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 405XXX

La ringrazio per la risposta e soprattutto per avermi tolto dei dubbi. Un ultima domanda per il b e c vanno fatti dei richiami? Per quanti anni si e ' coperti

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
Sia il MenC che il men B vanno richiamati circa ogni tre anni.
Anche se ufficialmente ancora non si è concordi, nella Comunità Infettivologica, sulla durata della protezione vaccinale e quindi sulla tempistica dei richiami e si agisce con l'"ufficializzazione" del buon senso.
Saluti e buona giornata,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 405XXX

La ringrazio molto.
Buona giornata anche a lei. Saluti