test  
Utente 338XXX
Gentili dottori sono una donna di 40 anni...ho avuto un comportamento a rischio e a 30 giorni ho fatto il test hiv in ospedale 4 generazione con esito negativo 0,12. Posso dimenticare l accaduto? Oppure dovrò ripetere il test? Il comportamento che ho avuto è stato un simulamento di sesso anale con indosso il perizoma...lui ha eiaculato sul mio perizoma. Non ho avuto modo di pulirmi subito...comunque non c è stata nessuna penetrazione.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
la dinamica che descrive, verosimilmente lo strusciamento del pene sul suo perizoma seguito da eiaculazione sul medesimo, non la pone a rischio di contagio per HIV.
Consideri pure il test un valore aggiunto, perchè non sarebbe stato neppure necessario.
Dunque mi pare che debba tranquillizzarsi.
Cordialità,
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 338XXX

La ringrazio di cuore dottore..per la sua risposta chiara e celere. Ero in ansia. Quindi non dovevo neppure fare il test! Grazie ancora