Utente 108XXX
buona giorno a tutti....ho un serio problema...penso di aver contratto l hiv...ora ve lo espongo:circa due mesi fa ho avuto un rapporto non protetto con una ragazza che non conoscevo...il giorno dopo o due giorni dopo avevo i linfonodi gonfi,non vorrei sbagliarmi cmq sicuro 5 giorni dopo li avevo gia,allora una settimana dopo dal rapporto vado alla guardia medica li spiego il problema e li dico che avevo i linfonodi gonfi,la dottoressa mi dice che eratroppo presto per avere gia i sintomi cmq non mi visita,sempre angosciato 2 settimane dopo mi e venuto un nodo alla gola che ho ancora ma sembra piu lieve e dolore al ginocchio destro e diarrea,cmq impaurito ancora di piu sappendo che la faringite e un sintomo dell hiv e anche gli altri rivado e mi visita un altro dottore mi dice che ho la gola arrossata mi misura la febre e risulta a 37,5 li spiego il problema e la dottoressa mi spiega che secondo lei non e quello pero di fare i test,da la mimisuro sempre la febre e non e mai salita piu di 37,5 certe volte era a 32,altre a 34,a 30 giorni dalrapporto come so ho fatto il primo esame ma e risultatonegativo era di elisa normale quindi so che e come nullo..mi capita anche di avere dei conati di vomito ma senza avere nausea,sempre senza vomitare e un forte doloreal petto,ma ho vomitato solo due volte poco,eseguo altri test a40 giorni ,che il mio dottore generale mi aveva gia dato prima del rapporto,ed era una lastra ai polmoni il risultato e negativo,l emocromo e risultato normale la tiroide normale l unico valore sballato era la proteina c reattiva 0.0 6.0 a me e risultata 12,sapendo che questa e un indice di infezzione mi decido di andare dal mio dottore, li spiego la sittuazione e mi dice di stare tranquillo che puo essere anche solo per i denti e che mi risulterebbe piu alta,cmq i sintomi non passano e io ho tantissima paura,cosi vado al pronto soccorso di nuovo dopo una settimana e mi faccio visitare li spiego la sittuazzione e mi visita lei per la prima volta toccandomi i linfonodi e dietro il collo,e anche lei mi dice che seccondo lei non e quello pero di fare i test,faccio l esamedella sifilide e epatite c esono negativi,sono passati piu di due mesi e ancora ho i sintomi anche se la febbricola e diminuita e anche il nodo alla gola,pero i linfonodi li ho sempre gonfi ,ora faro un urinocultura,e da circa tre giorni mi e uscita una piccolissima afta all interno del labro che e gia scomparsa.tutti questi sono sintomi da hiv..pero gia in passato mi e capitato di avere il nodo alla gola anche se no cosi duraturo ,ho avuto anche problemi di afte me ne venivano tante ma e da circa un anno chenon mi venivano piu,poi soffro di sindrome dell intestino irritabile,,e da circa due anni soffro di dolori muscolari ai polsi ginocchia e spalle..e soffro di bronchite,continuo scrivendo che bevo tantissimo da molto tempo e fumo molto,mi scuso tantissimo per il lunghissimo testo ma era l unico modo per spiegarmi..vi prego di darmi voi un consiglio
distinti saluti..

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente nella sua storia lei racconta sintomi molto aspecifici e facilmente correlabili con vari problemi diversi dall'HIV. Esegua un test a 100 giorni.
Marcello Masala MD

[#2] dopo  
Utente 108XXX

buongiorno ..DR. MASALA
la ringrazzio veramente tanto per la sua risposta cosi tempestiva....vede so che non si puo dare una diagnosi senza una visita...mancano 23 gg e saro al terzo mese e faro il test...volevo chiedergli alcune cose se e possibile...
1 e vero che se una persona contrae questa malattia la proteina c reattiva risulta molto alta??( piu della mia)
2 se ho contratto questa malattia e sintomi stanno passando l alcool puo riacutizzarli??
3 tutti i sintomi lo so che sono aspecifici anche di altre malattie ma possono apparire tutte insieme??
ho veramente tanta paura e non vorrei fare male a nessuno soprattuto alle persone che voglio bene..ormai vivo in uno stato molto brutto... di paranoia ..ma tutti mi dicono di stare tranquillo..ma non posso perche non mi e mai successo di avere tutti questi sintomi insieme...
lunedi andro anche da un ottorino...
la ringrazio veramente tantissimo per il suo aiuto...grazie ancora
distinti saluti

[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente la pcr può anche essere normale; l'alcol non condiziona l'andamento della malattia. Sui sintomi mi sono già pronunciato e non è utile fare congetture assurde.
Marcello Masala MD

[#4] dopo  
Utente 108XXX

grazie tantissimo ancora per la sua risposta tempestiva..li chiedo solamente altre due cose...
1 quali altri esami potrei fare??igg e igm va bene?? anche se il mio medico ha detto che non serve a niente...
2ho letto da un suo post che la sieroconversione dura da due alle 6 settimane e da un altra parte che i sintomi duarano fino a due mesi...e posbile anche che durino di piu??? lo so che e difficile ...ma sinceramente io ho molta paura...
li ho scritto quello del alcool perche ieri mi e capitato di bere un drink a stomaco vuoto di sera e dopo un po mi sono sentito molto caldo ...dopo un po sono rientrato a casa mi sono misurato la febbre e l avevo a 37,4..e mi e apparso il nodo....per quello le ho fatto questa domanda....la ringrazio ancora davvero di tutto e spero che mi possa rispondere anche a questi dubbi...
la ringrazio ancora ...
distinti saluti...

[#5] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente attenda il test e non faccia altri esami; cerchi di dominare l'ansia.
Marcello Masala MD

[#6] dopo  
Utente 108XXX

la ringrazio ancora Dr Masala per la risposta aspettero il test ...cordiali saluti ...

[#7] dopo  
Utente 108XXX

buon giorno Dr MASALA vorrei chiedergli un ultima cosa,...spero che mi rispondera...volevo chiedergli anche se io avessi contratto questa malattia..volevo chiedergli se l alccol puo far abbassare la febre... mi spiego meglio...mi e gia capitato due volte di tornare a casa cmq avendo bevuto un po... e misurarmi la febbre ed essere normale ....e quindi non presentare piu la febricola quindi volevo chiedergli se avessi contratto questa malattia e la febbre sia un suo sintomo ... l alcool la puo far abbassare e farla tornare normale??? oppure sarebbe come la presento sempre??? la ringrazio tantissimo e spero vivamente in una sua risposta... grazie
distinti saluti...

[#8] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Nonostante l'alcol sia un vasodilatatore non ha potere antipiretico.
Marcello Masala MD

[#9] dopo  
Utente 108XXX

la ringrazio tantissimo Dr Masala per la sua risposta....le pongo ancora una domanda ho notato che il nodo alla gola e sparito ...anche la febre e piu lieve ma ricompare di sera ... vorrei sapere se questo e conducibile a questa malattia...spero che lei mi risponda....la prego ...grazie mille..
distinti saluti...

[#10] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente sulla impossibilità di identificare una sintomatologia utile per la diagnosi sull'HIV e sul potenziale rischio ansia nell'autonalisi, mi sono con lei espresso più volte, pertanto il consulto è concluso.
Marcello Masala MD

[#11] dopo  
Utente 108XXX

carissimo Dr Masala le scrivo per porri un ultimo quesito...ho fatto dinuovo gli esami del sangue (emocromo) il risultato e che i monociti sono risultati alti....12 e il massimo era a dieci....la ves e a 10...il massimo..e la pcr e un po scesa l ho a 9.8 il massimo e 6...le voglio chiedere pero una cosa molto importante....attraverso le afte un sieropositivo puo infettare altre persone bacciandole in bocca??nel senso bacciandosi con la lingua....mi puo per favore rispondere a questa domanda e molto importante....la ringrazio
distinti saluti...

[#12] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Il bacio non è considerata una pratica a rischio HIV.
Marcello Masala MD

[#13] dopo  
Dr. Giuseppe Santonocito

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)
SIGNA (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile ragazzo, l'unico problema accertato in questo momento mi pare l'apprensività che la sta attanagliando. E se è comprensibile che dopo un rapporto non protetto si possa stare in ansia - e comunque ciò le dovrà servire per il futuro - d'altra parte lei deve comprendere che esistono degli accertamenti che, per poter dare una risposta esaustiva, devono essere fatti a una certa distanza.

Quindi non c'è niente che si possa fare per ora se non attendere il periodo richiesto.

Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Santonocito - Psicologo Psicoterapeuta
Specialista in psicoterapia breve strategica
www.facebook.com/saicomefarlo

[#14] dopo  
Utente 108XXX

buon girono...vorrei ringraziare inanzitutto la pazienza del Dottor Masala che in questi tre mesi ha risposto alle mie domande e ringraziare anche lei Dottor Santonocito per avermi risposto...ho fatto nuovamente il test a 92 giorni dal rapporto il risultato e negativo...ora vorrei porre solo 3 domande e spero che il Dr Masala mi possa rispondere come ha sempre fatto ringraziandolo tantissimo..
1 Quanto valore ha un test negativo a 92 giorni???
2 il test che ho fatto si chiama test hiv ag/ab combo..quindi vorrei sapere se e con il p24 anche se nel libretto che ho avuto propio dalla dottoressa che esegue il test e pieno di scritte con il p 24 solo che e tutto inglese...
3 ho eseguito altri esami nella toxoplasmosi igg mi e risultato negativo ma con un piccolo valore affianco(< 8 ul/ml) uguale per il cmv iggche vogliono dire???
ringrazio anticipatamente il dottor masala e spero in una sua risposta .....GRAZIE davvero tanto...
Distinti saluti...

[#15] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Il test combo comprende il P24, se negativo a 92 giorni è definitivo. Riguardo la toxo e il CMV se sono negativi sono negativi, il numeretto è un cut-off. Stia sereno.
Marcello Masala MD

[#16] dopo  
Utente 108XXX

graie tantissimo Dr Masala per le sue risposte ora eseguiro il test a sei mesi...il fatto e che ancora presento i sintomi ho ancora la febricolail nodo compare e scompare ....i rigurgiti smbrano essersi calmati...bo non so che pensare...poi ho ancora la proteina c reattiva alta e la ves ai limiti e i linfonodi ancora gonfi....poi io ho un corpo molto debole ...e magari gli anticorpi non si sono acora riuciti a prodursi ....cmq la ringrazio per tutto ....
distinti saluti...