Utente 829XXX
buonagiorno,
vi ringrazio anticipatamente per la risposta che sicuramente mi risulterà utile.vi porgo la domanda,un lavoratore subisce delle fratture all'avambraccio, dopo 6 mesi è ancora all'infortunio perchè a suo dire ha ancora dolore e gonfiore al braccio e forse dovrà subire un'ulteriore intervento.il soggetto però durante questo periodo ha lavorato per conto di altri.è possibile che i danni che lui dice che ha al momento siano dovuti al lavoro non autorizzato che ha effettuato?per l'azienda non è un danno che subisce?come si può compartare l'azienda?grazie mille!

[#1] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
non è specificato il rapporto di lavoro in questione e che tipo di contratto ha il lavoratore, ma non credo che durante un infortunio o malattia per un lavoratore dipendente da una azienda a tempo pieno, sia possibile effetttuare lavori per altri, comunque deve chiedere su questo più un parere legale che medico.
In quanto all'acuirsi della patologia il lavoratore per patologie gravi o lunghi infortunio è utile sia rivalutato dal medico competente aziendale prima del rientro alla mansione specifica.
saluti
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#2] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
In caso d'infortunio o di malattia, naturalmente il dipendente assente non può svolgere altra attività lavorativa, rischia il licenziamento. Si rivolga ad un legale per avviare il procedimento (naturalmente se ci sono le prove della seconda attività).

Dr. M. Golia - medico legale e del lavoro Brescia.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#3] dopo  
Utente 829XXX

grazie mille delle vostre risposte e soprattutto così velocemente!!mi avete rincuorato un pò ache se ho sempre il problema che il lavoratore beccato che lavora improrpiamente con prove e denunciato,continua comunque a presentare certificati inail e a lavorare per prorpio conto!grazie mille a voi!

[#4] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
deve rivolgersi ad un legale
saluti
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Confermo !
Dr. M. golia medico legale e del lavoro - Brescia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#6] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore.
Se il paziente ha subito delle fratture, il periodo di malattia si può dilatare in base alle complicanze.
In secondo luogo, se il paziente è sotto infortunio deve essere visitato dai medici dell' INAIL che per fama, di certo, non sono generosi nel confermare una prognosi o fare perdurare una malattia più dello stretto necessario.
Voglio dire che il paziente fino a prova contraria è munito di certificazione INAIL che lo rende non idoneo all'attività lavorativa.
Certamente, dato che sono trascorsi circa sei mesi sarà stato anche visitato da diversi medici dell' INAIL e tutti hanno confermato la non idoneita all'attività lavorativa
Poi, se lei ha delle prove inconfutabili che inchiodano il falso paziente lo puo' denunciare all'autorità giudiziaria competente.
Se tutta questa storia avrebbe dei riscontri veritieri, scatenerebbe certamente un putiferio.

Rimanendo sempre a disposizione io ed i miei colleghi saremo lieti di ulteriori chiarimenti

Cordialmente Le porgo i miei più affettuosi saluti.

Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#7] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Deve rivolgersi ad un legale ed in caso avvalersi di un medico legale di fiducia per eventuali perizie di tipo sanitario.
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#8] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro Signore.

Dato, che la storia da lei raccontata, con pseudo malati che nel contempo vanno a lavorare in altri posti.
E' molto interessante dal punto di vista statistico per la pubblicazione di lavori medico scientifici.
Mi faccia sapere l'esito di questo fatto, a dire poco, molto curioso.

Rimanendo sempre a disposizione per ulteriori chiarimenti futuri

Cordialmente Le porgo i miei Saluti.

Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#9] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Dovrebbe essere denunciato.

Dr. M. Golia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#10] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore.
Se ha le prove, ma prove certe. Una volta in possesso, vada pure per vie legali.
Però faccia fare al suo avvocato. E' lui il tecnico della questione.

cordialmente
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#11] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Concordo con i colleghi.
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#12] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore.
faccia fare al suo avvocato. E' lui il tecnico della questione.
Preservandola da persone scorrette.

Cordialmente


Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#13] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
concordo deve rivolgersi ad un avvocato.
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#14] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro Signore
Con le prove e un avvocato in gamba.
Si ricordi di farmi sapere L'esito.

Cordialmente
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#15] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
è certamente un problema legale
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#16] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore.
Il finto malato se dimostrato tale, deve essere denunciato all'autorità giudiziaria.
Faccia intervenire il suo avvocato.

Cordiali saluti
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#17] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
è necessaria l'assistenza legale.
saluti
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#18] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore.
Se ha le prove, ma prove certe.
Faccia intervenire il suo legale.

Cordialmente
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#19] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Certamente bisogna avere le prove di questi comportamenti scorretti.
saluti
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#20] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore.
Da quanto Lei dice si configurerebbe un reato di truffa aggravata allo Stato.
Si rivolga al suo legale.

Cordialmente La saluto
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#21] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
cordiali saluti
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#22] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Non vale la pena !!

Dr. M. Golia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#23] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
E' sicuramente una questione complessa.
saluti
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#24] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Concordo !
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#25] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
cordiali saluti
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#26] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
caro signore

La saluto cordialmente rimanedo in attesa di sviluppi
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#27] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Resto in attesa.

Dr. M. Golia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#28] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore

Mi raccomando se lei ha delle prove inconfutabili che inchiodano il falso paziente lo puo' denunciare all'autorità giudiziaria competente.
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro