Utente 496XXX
Buonasera a tutti,mi rivolgo a voi dopo un dubbio che mi è venuto.
Sono in cura da quasi 5 anni da uno psichiatra che mi prescrisse alprazolam e surmontil per disturbi d’ansia;le dosi non sono mai state eccessive,il massimo lo raggiunsi 3 anni fa con circa 40 gocce giornaliere di alprazolam e 30 di surmontil;ora da un anno le dosi me le ha ridotte a 5 di alprazolam e 3 di surmontil..lunedì ho una visita medica per un concorso che ho vinto e devo quindi fare anche test urine,volevo appunto sapere se le benzodiazepine fanno parte delle sostanze soggette a test perché ho letto molti pareri discordanti sul web..il lavoro che andrò a fare è per un azienda di nettezza urbana con il ruolo di operatore ecologico.io non ho altri problemi e supero facilmente test di droga in quanto non fumo e non consumo dosi eccessivo di alcool e ovviamente non mi drogo,non vorrei però fallire la visita e risultare non idoneo per delle ormai minime dosi di alprazolam.
Grazie a tutti per L attenzione

[#1] dopo  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2018
Gentile Utente,
stia tranquillo, nelle visite mediche preassuntive per mansioni di operatore ecologico non sono contemplati esami ematochimici o delle urine per il dosaggio di farmaci
Cordiali saluti e in bocca al lupo.
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro

[#2] dopo  
Utente 496XXX

Grazie dottore per la risposta
Vedendo che le benzodiazepine rientrano tra le sostanze cercate nei test tossicologici mi ero spaventato.
Ora affronterò il tutto con più serenità.
Grazie e buona giornata