Utente 107XXX
Buongiorno Dottore sono un ragazzo di 22anni, premetto che sono 1 tipo molto sportivo e allenato, pratico infatti sci palestra cn regolarità e nuoto 1 volta a settimana almeno , e anche mtb .. questa mattina ho fatto 1 corsa di circa 20km misto tra salite discese campagne e boschi.... dopo 3 ore dalla fine corsa avverto su entrambe le ginocchia sullo stesso punto un dolore localizzato in testa al perone, dove il perone si avvicina al ginocchio... proprio sulla testa del perone ...dolore lieve che mi permette di camminare però è presente... se schiaccio in testa al perone lo avverto anche da fermo, premetto che ho un andatura di camminata che tende verso l'esterno.. mangio la suola delle scarpe all'esterno, sarebbe forse il caso che quando corro di prestare attezzione a bilanciare bene la camminata .. cioè ad appoggiare correttamente il piede ? è un danno grave questo ? basterebbe camminare con postura corretta vero? grazie buona giornata e buon lavoro

[#1]  
Dr. Carlo De Michele

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2005
La sua situazione andrebbe valutata attraverso una visita diretta. pertanto credo she sia opportuno farsi controllare da un meico dello sport, che eventualmente possa valutare eventuali errori di impostazione e dell'allenamento e della tecnica di corsa
Cordiali saluti
dr. Carlo de Michele
Medico Internista
Spec in Medicina dello Sport
Medicina Manuale Osteopatica

[#2] dopo  
Utente 107XXX

la ringrazio molto per la risposta , stavo per effettuare un acquisto di una bella scarpa da corsa specifica per chi corre in supinazione , dice che è il caso di procedere all'acquisto per vedere come va ... oppure chiedere subito un parere medico ? grazie cordiali saluti

[#3]  
Dr. Carlo De Michele

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2005
Le consiglio di asffidarsi prima al parere dell'esperto, rischia di peggiorare la situazione poichè @andare per tentativi ed errori@ e un procedimento empirico senza dubbio accettabile ma iol rischio di errore lo pagherebbe direttamente lei!!!
dr. Carlo de Michele
Medico Internista
Spec in Medicina dello Sport
Medicina Manuale Osteopatica

[#4] dopo  
Utente 107XXX

salve , ho preso appuntamento da un medico dello sport, mi ha visitato e mi ha detto che le gambe e ginocchia sembrano andare ok,ho 1 buon tono muscolare.. ha fatto belle prove dei movimenti e ne ha dato le conseguenze. mi ha detto di prendere 2 scatole di flexart plus in bustina , di potenziare bene le gambe secondo 1 allenamento con la cavigliera eseguendo dei movimenti su e giù e rotatorio con la gamba tesa .. disteso sul tappeto a pancia in su . e di potenziare bene tramite nuoto " non con lo stile a rana " , poi mi ha mandato da 1 ottimo ortopedico , mi ha fatto dei plantari appositi su misura e mi ha detto che la mia pianta del piede è abbastanza conca... questi plantari colmano il "vuoto " della conca del mio piede e correggono la posizione mia di supinazione , dopo i plantari ho comprato 1 paio di scarpe da corsa a massimo ammorizzamento.

sono uscito a correre e le sensazioni sono state decisamente migliori , però dopo circa 15 km il dolore nello stesso punto di prima si è ripresentato ma in modo meno meno acuto ed è durato molto meno dell'altra volta.

può essere che mi devo ancora abbituare e allenare e con il tempo mi possa migliorare ? tenendo conto che non corro molto " quindi il mio corpo non è allenato molto su questo sport ! ed è la prima volta che uso questi accorgimenti ! grazie per la pazienza e buon lavoro

[#5]  
Dr. Carlo De Michele

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2005
Verosimilmente i consigli che le hanno dato saranno corretti. Ritengo che 15 Km, come primo allenamento, mi sembrano troppi. Comunque, dalle notizie da lei fornite, mi sembrerebbe giusto pensare che lei abbia una postura scorretta, cosa che andrebbe controllata da un posturologo per stabilrie un criterio univoco di intervento.
Cordiali saluti
dr. Carlo de Michele
Medico Internista
Spec in Medicina dello Sport
Medicina Manuale Osteopatica