Utente 134XXX
Buongiorno,scrivo per un consiglio riguardo ad un problema al ginocchio.Sono una ragazzi di 27 anni,1m60 per 50kg,ho sempre fatto sport ma mai a livello agonistico (tanti anni di palestra,aerobica,un pò di piscina),da circa 4anni svolgo l'attività di arbitro di calcio a livello agonistico e da circa un anno ho un problema ad un ginocchio che persiste in modo cronico,infatti dopo ogni allenamento e partita ho un dolore acuto subito sopra la rotula, che ultimamente si estende anche al lato esterno della coscia.Mi sono sempre allenata su terreni misti, ma ultimamente,proprio pensando che l'asfalto mi creasse problemi mi sono allenata solo su erba e pista di atletica.Inoltre,siccome diversi specialisti mi avevano detto che si trattava di infiammazione del rotuleo e mi avevano consigliato una preparazione specifica,mi sono allenata tutta l'estate con l'ausilio del "Teraband". Il problema sembrava migliorare ma a settembre, dopo due settimane di preparazione si è riproposto e prosegue in modo sempre più insistente.Mi sono rivolta ad un ortopedico il quale,dopo un'accurata fisita, mi ha riferito che soffro di un'inizio di fibromialgia e quindi l'infiammazione all'arto si ripropone in maniera cronica e non curabile, inoltre l'attività sportiva che svolgo sembra non aiutare affatto il mio problema. Mi ha fatto due iniezioni di cortisone ma dopo due settimane il dolore si è ripresentato.
Spero che in base a quanto da me descritto possiate darmi un parere sul tipo di patologia di cui soffro ed un consiglio sull'eventuale sospensione della mia attività sportiva.
Grazie per l'attenzione.

[#1]  
Dr. Emanuele Caldarella

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PARMA (PR)
RHO (MI)
COMO (CO)
MARCALLO CON CASONE (MI)
CIGLIANO (VC)
QUAREGNA (BI)
MATERA (MT)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Ritengo che sia utile, oltre alla visita dell'ortopedico, anche il parere di un reumatologo.

Distinti saluti
Dr. Emanuele Caldarella

Chirurgia dell'anca e del ginocchio
emanuele.caldarella@medicitalia.it