Utente 123XXX
Buonasera a tutti, ho un grande problema e non so come risolverlo. Gioco a calcio e ben 5 mesi fa ho avuto uno stiramento di terzo grado al quadricipite. Per due mesi sono stato in cura da un fisioterapista che mi ha curato male, non facendomi nemmeno fare un'ecografia. Poi ho cambiato medico ed ora, anche se la lesione è guarita, sono circa tre mesi che ho una fibrosi che non vuole andarsene. riesco a correre senza problemi, l'unico movimento in cui sento il "fastidio" è quello di calciare. come devo fare? che consigli potete darmi? il mio medico mi dice di non preoccuparmi, ma io ho paura che non tornerò mai più come prima. Grazie in anticipo a tutti

[#1]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
1- il fisioterapista non deve fare diagnosi e prescrivere terapia (e di questo se ne è già accorto dai risultati)
2- a chi si è rivolto per le indicazioni da seguire? La figura più idonea è lo specialista in medicina dello sport che potrà darle tutte le indicazioni riabilitative (postura, fisioterapia, stretching ecc.) necessarie ad un completo recupero (indicazioni che a distanza non posso darle).
Quindi se il medico che la sta seguendo è un medico dello sport e non le dà indicazioni ... lo cambi subito.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com