Utente 122XXX
Mercoledì scorso stavo facendo dei lavori pesanti, nel senso di sollevare e spostare campate di ferro ecc...
Ad un certo punto però h iniziato ad avvertire uno strano ed intenso dolore all'avambraccio, nella zona esterna diciamo, esattamente a metà strada tra gomito e polso.
Il dolore è strano perchè è quasi nullo quando faccio qualsiasi operazione manuale, ma diventa incrdibilmente forte quando stringo qualcosa in mano o quando tento di "spingere" qualcosa con le dita...Non so se mi spiego...
Ho messo a riposo il braccio, usando anche ghiaccio, cerotti a rilascio e grandi dosi di Arnica ogni volta che sono stato a casa, ma niente il dolore c'è ancra ed è sempre forte...
Cosa posso farci?

[#1]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Deve semplicemente fare una visita con lo specialista e gli esami necessari ad emettere una diagnosi corretta. Potrebbe trattarsi di una lesione della muscolatura dell'avambraccio o di una patologia infiammatoria legata allo sforzo effettuato ... ma a distanza non è possibile dare indicazioni terapeutiche senza prima fare una diagnosi corretta.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com