Utente 719XXX
Gioco a tennis a buon livello da trent'anni.Ho effettuato un'ecografia inguinale a causa di un fastidioso dolore che mi trascino da un paio di mesi al livello dell'inguine.
La diagnosi è la seguente:
INSERZIONE PROSSIMALE DEL MUSCOLO RETTO AUMENTATA DI SPESSORE CM. 1 A DX, A STRUTTURA IPOECOGENA CON MULTIPLE CALCIFICAZIONI: DISTRAZIONE DELL'INSERZIONE DEL MUSCOLO RETTO. MUSCOLO RETTO NELLA NORMA.
Cortesemente vorrei sapere quale sia la cosa migliore da fare ed a chi rivolgermi per accellerare la fase di recupero.
Grazie, cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Giulio Pio Urbano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
12% attualità
16% socialità
RHO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente,

gli Specialisti che possono aiutarla con una terapia mirata e soprattutto monitorare e valutare il risultato delle terapie consigliate, sono:

- Specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione;

- Specialista in Medicina Sportiva.

Provi a consultarsi con il suo medico di famiglia per reperire tale specialista nella sua zona di residenza.

Cordalità.
Urbano Giulio Pio MD
Specialista Medicina Fisica Riabilitazione
e Psicoterapia
3398917774(h16-20)