Utente 171XXX
Salve sono un ragazzo di 20 anni;
2 settimane fa ho iniziato la preparazione con la mia squadra di calcio a 5 ; alla fine del 1 allenato ho subito avvertito un dolore ad entrambi gli stinchi nella parte sottostante il ginocchio;
inizialmente pensavo fosse stata una comune botta ma il dolore è persistito per tutta la settimana e anche con antinfiammatori non ho risolto il problema; (in tutto ciò sono stato seguito dal preparatore).Dopo una visita miè stata diagnosticata una TENDINITE al tibiale ; sto esattamente una settimana a riposo ed ho fatto 2 sedute di Laser e ionoforesi( anche se quest'ultima, mi dicono non serva a niente)
Volevo sapere se potevo fare altro per accelerare la cura ( ghiaccio o altre terapie) ,se la ionoforesi serve ? e se c'e un modo per gravare meno sui tendini visto che l'anno scorso ho sofferto di tendiniti alle caviglie.

[#1] dopo  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
8% attualità
16% socialità
MONTECATINI-TERME (PT)
FOLLONICA (GR)
PISTOIA (PT)
LUCCA (LU)
FAENZA (RA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Gentile utente, la visita specialistica dà informazioni non solo sulla situazione locale, ma può farci fare ipotesi sulle cause di dolori che si ripresentano alle gambe e alle caviglie, magari suggerendo terapie e plantari che possono ridurre lo stress delle articolazioni e dei muscoli. Chieda al Suo specialista che saprà valutare la necessità di altre valutazioni. Cordiali saluti.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it