Utente 105XXX
salve a tutti sono un ragazzo di 18anni, sarà la terza volta che mi metto in contatto con voi medici dopo la mia bella vacanza estiva post coma.
Ora l'intervento di cranioplastica è risultato al 100% senza problemi e sono in grado di fare sport " non di contatto per il momento, devo aspettare un anno per tornare a prendere pugni in testa " ma vorrei iniziare a fare piscina 2 volte a settimana e palestra 3.
le domande sono:
1) la più banale ma che un pò mi ossessiona è= seguendo questo schema cioè 3 sedute in palestra "pesi" e 2 sedute di piscina settimanali.. potrò avere degli ottimi risultati entro 8 mesi?...cioè si vedranno i risultati?

2) sono stato un pugile, un kickboxer e un artista marziale da 8 anni a questa parte...tutto questo mi ha dato due problemi cioè= il naso massacrato..ma vabè... e per tenere sempre la guardia e proteggermi il volto, si sono chiuse le spalle che stanno chiuse in avanti.... facendo piscina e palestra dopo quanto tempo potrò allargarle e aprirle del tutto?...riuscirei a farlo in meno tempo possibile?..


3) nel mio incidente ho rotto il polso sinistro che ormai ho recuperato del tutto, e il gomito destro dentro al quale ho ancora il ferro che mi verrà rimosso del tutto tra un anno...ecco, a causa di questo ferro all'interno del gomito destro non riesco ad estendere tutto il braccio....vorrei sapere se è un problema per la palestra e lo sport...che so...potrebbe allenarmi il braccio sinistro al massimo e il destro al minimo, creando cosi un aspetto antiestetico?


grazie in anticipo per la risposta, buon lavoro ;)

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ci sono sufficienti elementi per ripostare la sua richiesta in MEDICINA DELLO SPORT.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com