Utente 107XXX
Buongiorno dottori,

avrei bisogno di un parere in merito ad alcuni problemi respiratori che mi capitano durante la giornata da una settimana a questa parte. Premetto che ho 34 anni e fumo 7-8 sigarette al giorno.

E' da quando è scoppiata la primavera che lamento alcuni problemi respiratori: alle volte è come se facessi fatica a respirare (soprattutto mentre fumo). Ho avuto (come si può dedurre da un mio precedente consulto) per ben due volte la tonsillite nel giro di 15 giorni, curata con antibiotici, Ad oggi, dopo 15 gg circa dalla guarigione, ho comunque la gola irritatata, il naso chiuso e catarro in gola, tosse sporadica, oltre ai problemi a respirare sopra citati. Oggi sono andato dal medico il quale mi ha oscultato i polmoni e mi ha detto che è tutto ok, poi ha aggiunto che potrebbe trattarsi di allergia visto che in passato mi ero sottoposto al prick test dal quale risultai allergico alla parietaria.

Tranquillizzato oggi pomeriggio sono andato a giocare a calcetto, ma quasi a fine partita ho accusato conati di vomito, pressione lieve al petto e fame d'aria, come se avessi l'asma per intenderci (mi sono messo in porta e dopo un pò tutto è sparito, dopo sono rientrato in campo tranquillamente per gli ultimi 15 minuti).Devo ammettere che sono fuori allenamento in quanto le precedenti tonsilliti con placche mi hanno tenuto lontano dal calcetto per ben 1 mese.

E' normale tutto ciò?Centra veramente l'allergia alla parietaria?
Dovrei approfondire? Ho fatto un elettricardiogramma circa due mesi fa ed era ok, anche le analisi del sangue lo sono, a parte le amilasi lievemente altrearate: 136 (<90), ma le ho ballerine da circa 3 anni .

Grazie anticipatamente per le aventuali risposte

Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le consiglierei se desidera una risposta di ripostare anche in area PNEUMOLOGIA

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 107XXX

Sì dottore.

ma mi dice che non accettano più richieste di consulto

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Mi dispiace non posso aiutarla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com