Utente 182XXX
buongiorno, sono una donna di 36 anni. Solo ieri ritirato le analisi della RM fatta sia a livello cervicale sia a livello lombare, perchè da un pò di tempo ho dolori al nervo sciatico della gamba sinistra e mi fa male anche il braccio sinistro. Riporto il risultato:
"A livello c4-c5 si apprezza la presenza di protrusione intraforaminale sinistra del disco associata ad osteofitosi margino-somatica d'accoppiamento. protusione intraforaminale destra del disco intersomatico c5-c6 anche questa associata ad osteofitosi margino-somatica d'accoppiamento. protusione mediana-paramediana destra tra c6-c7.
A livello lombare protrusione laterale destra del disco intersomatico tra l1-l2. Tra l5-s1 piccola ernia laterale sinistra sottolegamentosa giungendo in contatto con la radice nervosa s1." Sono una persona sportiva, pratico tennis e da giovane anche a livello agonistico e da qualche anno mi diletto nella corsa di fondo (10 km mezza maratona). Questa RM cosa mi sta dicendo? Cosa sono tutte queste protrusioni segnalate? Cosa mi potete consigliare? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Forte

24% attività
4% attualità
12% socialità
SALERNO (SA)
PELLEZZANO (SA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Il quadro da lei descritto non è da sottovalutare, le consigli di effetuae una visita fisiatrica o ortopedica il prima possibile
cordialmente
Dr. Francesco  Forte
Direttore Centro Scoliosi Salerno
Master in Ozonoterapia www.gruppoforte.it - www.scoliosisalerno.it

[#2] dopo  
Dr. Cosimo Luigi Lauro

20% attività
0% attualità
0% socialità
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2009
Concordo con il collega che il quadro clinico non è da sottovalutare.Lei ha una colonna vertebrale che è predisposta alla formazione di ernie discali.
Adesso è da scoprire le cause (per esempio se vi fosse una causa posturale).In base alla causa trovare la giusta terapia.Le posso consigliare,comunque,quale fosse la causa,che il praticare un buona ginnastica posturale di sicuro le porterà benefici. Si rivolga ad uno specialista del settore per un'inquadramento clinico.
Dr. COSIMO LUIGI LAURO