Utente 902XXX
Salve, il 12 Dicembre mi sono procurato una distorsione al ginocchio con interessamento del collaterale mediale (preciso che è avvenuto con l'arto scarico, in pratica mi si è girato mentre avevo la gamba sollevata e cadendo non l'ho nemmeno appoggiato a terra). Mi è stato prescritto il dicloreum e la deambulazione con stampelle per una settimana, con l'indicazione di ripresentarmi dal medico se dopo la settimana il dolore non fosse sparito (ho fatto le lastre, ma non è stato evidenziato nulla). Mi ritrovo oggi a poter camminare piuttosto bene, senza fastidi, ma quando faccio ruotare il piede avverto un fastidio all'esterno del ginocchio (non un dolore intollerabile) e lo stesso avverto quando stendo totalmente o cerco di piegare al massimo la gamba. Non ho la sensazione che il ginocchi ceda, solo questo leggero dolore durante la rotazione. Mi sono rivolto al medico che mi ha prescritto una risonanza magnetica, ma essendo i tempi di attesa veramente lunghi, volevo avere un vostro parere.
Sarebbe inoltre possibile riprendere un minimo di attività fisica servendomi di un tutore adatto? grazie

[#1] dopo  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Potrebbe esserci un interessamento del menisco o i postumi del trauma non ancora ben guarito (anti-infiammatori e riposo non sono sempre sufficienti ...).
Senza una visita clinica non è però possibile rispondere ai suoi quesiti ed in particolare a quello relativo alla ripresa dell'attività fisica.
Le consiglio di rivolgersi allo specialista in Medicina dello Sport o in Ortopedia e seguire le sue indicazioni.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com

[#2] dopo  
Utente 902XXX

Salve, ho fatto la risonanza magnetica, col seguente referto: L'esame RM del ginocchio evidenzia lesione lineare a decorso verticale del corno posteriore del menisco mediale di natura traumatica. Normali il corno anteriore e il corpo del menisco interno. Non lesioni traumatiche del menisco laterale. Non lesioni e carico del legamento crociato posteriore e del collaterale mediale; si rileva per contro lesione di grado II/III del LCA e del LCM. E' presente una sofferta edematosa della spongiosa midollare a carico della superficie articolare anteriore del condilo femorale e della superficie articolare posteriore del piatto tibiale esterni compatibile con edema da impatto. La collocazione dell'edema indica un trauma in rotazione. NOn leisoni del tendine rotuleo e dell'inserzione rotulea del m.quadricipite femorale. Non borsiti pararotulee. Non lesioni espansive nel corpo adiposo di Hoffa e in cavo popliteo. La rotula è in asse. Discreto versamento liquido intrarticolare. Integra la capsula articolare posteriore. Normale la banderella iliotibiale. Non lesioni osteocondrali.

Un parere su questo referto?

[#3] dopo  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Si evidenzia una lesione del menisco. Le ripeto quanto già detto in precedenza: "Le consiglio di rivolgersi allo specialista in Medicina dello Sport o in Ortopedia e seguire le sue indicazioni".
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com